arredamento per la casa

CERCA NEL BLOG

Come pulire le sedie in ecopelle

Pubblicato il 12 gennaio 2017

, da Rita Fortunato


Come pulire le sedie in ecopelle

Le sedie in ecopelle sono belle, comode e facili da pulire. Non ci credi? Vediamo insieme come.

Condividi su

Con l'ecopelle si produce qualsiasi cosa, e viene utilizzata in diversi settori che vanno dalla pelletteria all'abbigliamento.

È molto apprezzata anche nel campo dell'arredamento per rivestire divani, poltrone e, come avrai già capito dal tema di questo post, sedie (Se ti interessa acquistarle online clicca qui).

Perché l'ecopelle?

Perché è un materiale sintetico che risulta molto più pratico, resistente ed economico della pelle vera.

Se pulire la pelle naturale è complicato e decisamente oneroso, per l'ecopelle tutto diventa più semplice e veloce e nel pieno rispetto di ambiente e animali.

Alcuni trucchi per pulire le sedie in ecopelle e non solo

pulire le sedie in ecopelleSe hai deciso di arredare salotto e sala da pranzo con divani e sedie in ecopelle la prima cosa che dovrai tener presente è la manutenzione quotidiana.

Non è necessario perdere ore e ore di trattamenti vari, basta passare le superfici con uno spolverino o un panno leggermente umido.

Un lavoro che richiede al massimo qualche minuto, ma che ti permetterà di liberarti facilmente da sporco e impurità.

Per una pulizia più approfondita evita però prodotti chimici particolarmente abrasivi come la candeggina, rovineresti l'ecopelle e non avresti alcuna possibilità di rimediare al danno se non buttando via tutto e buonanotte al secchio.

Meglio utilizzare sgrassatori naturali come il marsiglia e creme detergenti delicate ed emollienti. Semplice sapone diluito in acqua, per intenderci.

Se invece ti troverai ad avere a che fare con macchie particolarmente difficili, allora si può mettere da parte il delicato sapone di Marsiglia e utilizzare prodotti detergenti più decisi, ma non troppo.

Macchie difficili ed ecopelle: come rimuovere e pulire

eliminare macchie dall'ecopelleSe hai l'abitudine di far di conto, o lasci che i bambini eseguano il loro compiti chini sul tavolo della cucina, può capitare che la penna cada sulle sedie in ecopelle macchiando d'inchiostro.

In questo caso, ci sono due possibili soluzioni:

  • prendere un panno inumidito con un po' d'alcool o, anche aceto bianco, e strofinare delicatamente;

  • cancellare la macchia con la gomma pane e concludere l'operazione con un panno, meglio se in microfibra, sempre inumidito con un po' acqua.

L'incubo di tutte le macchie, l'inchiostro, sarà rimosso e dimenticato in un batter d'occhio. Semplice, no?

Sedie in ecopelle: a ognuno il suo stile

sedie in ecopelleUn'altra qualità indiscutibile dell'ecopelle è che è un materiale moderno e versatile che può essere impiegato per qualsiasi tipo di sedia.

L'ecopelle, infatti, può essere usata per creare cuscini con i quali decorare e proteggere la seduta di una sedia classica o in arte povera o per evitare di mettere una plastica protettiva su divani e poltrone.

Inoltre, si adatta benissimo a stili d'arredo più moderni e di design, senza rinunciare a un leggero tocco vintage.

Un esempio è lo sgabello in stile anni ‘50, farebbe di certo una bellissima figura se accostato alla penisola di una sala da pranzo.

Che si tratti di rivestimenti fissi o estraibili, con l'ecopelle non dovrai preoccuparti di pulire le sedie sfoderando, buttando il lavatrice, stendendo e stirando una volta che sia tutto perfettamente asciutto.

Basta un panno inumidito, ricordi?

Se vuoi approfondire l'argomento “sedie”, ti invitiamo a leggere il nostro articolo Come abbinare le sedie al tavolo da pranzo, nel quale forniamo alcuni consigli utili per scegliere quelle giuste per te.

Condividi su

Facebook
Autore
Ultimi Articoli
Rita Fortunato

Rita Fortunato

Blogger di ParoleOmbra.

Classe 1984, diploma in Grafica Pubblicitaria e Fotografia, laurea in Lettere. Blogger di ParoleOmbra, da sempre attratta dai libri e dall'arte della scrittura, passo il tempo a leggere e a scrivere e a rileggere e riscrivere. Qualsiasi cosa.

Seguimi su

Profilo Facebook di Rita Fortunato Profilo Twitter di Rita Fortunato Rita Fortunato
Seguici sui Social

Ultimi Articoli

Stupisci i tuoi ospiti con una zona living in stile provenzale

Stupisci i tuoi ospiti con una zona living in stile provenzale

21 marzo 2020

Vuoi creare l'effetto Wow! e stupire i tuoi ospiti? Ecco alcuni consigli per arredare il living in stile provenzale. Il risultato è garantito!

Come arredare la camera da letto con meno di 1000 euro

Come arredare la camera da letto con meno di 1000 euro

22 novembre 2019

Se hai intenzione, o necessità, di arredare una camera da letto rientrando in un budget limitato, ecco alcune soluzioni per te.

Mobili bagno in stile urban chic: l'eleganza non ha confini

Mobili bagno in stile urban chic: l'eleganza non ha confini

20 giugno 2019

L'arredo bagno non deve solo essere pratico e funzionale, c'è spazio anche per lo stile e l'eleganza. Come? Puntando sullo stile urban chic.

Stile rustrial: l'industrial design incontra il gusto rustico

Stile rustrial: l'industrial design incontra il gusto rustico

9 maggio 2019

Il trend di interior design più cool del 2019? Lo stile rustrial! Scopriamo insieme questo stile di arredamento che unisce rustico e industrial.

Bonus mobili 2019: proroga delle detrazioni per arredare casa

Bonus mobili 2019: proroga delle detrazioni per arredare casa

10 aprile 2019

La legge di bilancio ha prorogato il bonus mobili anche per il 2019. Vediamo insieme in cosa consiste, quali prodotti rientrano nell'agevolazione e come richiederla.

Articoli Popolari

Rimuovere la muffa dai mobili in legno senza rovinarli

Rimuovere la muffa dai mobili in legno senza rovinarli

5 agosto 2018

Muffa e cattivo odore nei mobili? Vediamo insieme come procedere alla pulizia e alla rimozione della muffa dai tuoi mobili in legno.

Mobili in arte povera e colore delle pareti: come abbinarli

Mobili in arte povera e colore delle pareti: come abbinarli

2 gennaio 2017

La fase di scelta del colore delle pareti non può non dipendere dalla tipologia di mobili da te acquistati, o che intendi acquistare. Ecco alcune soluzioni per abbinarli nel modo migliore.

Pareti divisorie e porte in vetro per cucina e soggiorno

Pareti divisorie e porte in vetro per cucina e soggiorno

11 marzo 2017

Se vivi in una casa con soluzioni open space, puoi creare una divisione tra la cucina e il soggiorno utilizzando pareti divisorie porte in vetro. Vediamo come.

Come pulire le sedie in ecopelle

Come pulire le sedie in ecopelle

12 gennaio 2017

Le sedie in ecopelle sono belle, comode e facili da pulire. Non ci credi? Vediamo insieme come.

Come nascondere i cavi della tv (e non solo)

Come nascondere i cavi della tv (e non solo)

20 marzo 2017

La battaglia contro i cavi della TV sembra impervia e senza speranze, ma non devi arrenderti. Ecco qualche consiglio semplice e pratico per uscirne vittoriosi.