arredamento per la casa

CERCA NEL BLOG

Come personalizzare un mobile grezzo

Pubblicato il 15 gennaio 2016

, da Rita Fortunato


Come personalizzare un mobile grezzo

Un mobile grezzo è una tela sulla quale disegnare la tua idea di arredamento. Ecco qualche consiglio per te su come renderlo un pezzo unico.

Condividi su

Una volta compreso che cos’è e spiegato il perché valga la pena comprarlo (ne abbiamo parlato qui), ci si può concentrare su come personalizzare un mobile grezzo.

In questo passaggio si può sfogare la propria creatività scegliendo personalmente le tinte e le finiture da applicarvi. Puoi anche decidere di mantenere il più possibile le caratteristiche originarie del prodotto dandogli giusto una dose di impregnante e una mano di cera per mobili in legno risparmiando tempo ed energie ma, se sei un o una appassionata del fai da te, perché fermarsi a pochi e semplici passaggi?

Come trasformare un mobile grezzo

Testata Letto Shabby-ChicCon un mobile grezzo puoi fare qualsiasi cosa, applicarvi ad arte dei motivi floreali seguendo la tecnica del decoupage oppure optare per la tinta unita ma dalle sfumature tenui e delicate, in perfetto stile Shabby Chic o, ancora, scurire ulteriormente la tonalità del legno naturale per farlo assomigliare il più possibile a un pezzo d’arredamento appena uscito (e in perfetto stato) da una casa di campagna di altri tempi, in linea con le caratteristiche fondamentali dell’arte povera per intenderci.

In entrambi i casi si ha a che fare con due filoni particolari di Interior Design e se nella tua dimora predomina uno dei due, allora sei già a metà dell’opera di personalizzazione del mobile grezzo che hai scelto di comprare. Non ti resta altro che scrutare le offerte online e scegliere tra le palette di colore messe a disposizione dai portali di e-commerce dedicati all'arredamento.

Avrai modo di trovare subito la tinta che fa per te oppure, se ti piace stupire e vuoi essere quanto più possibile originale, potresti lasciar stare le tinte classiche e dipingere il tuo mobiletto con colori vivaci come il giallo, l’arancione o il rosso fuoco. Non è detto che debbano essere per forza colori caldi, anche l’azzurro e il verde acceso sono molto apprezzati e belli da vedere.

Rendi il tuo mobile grezzo un pezzo unico

un mobile unicoIn generale, una volta decisa la tinta, potresti anche optare per una serie di trattamenti che rendano la superficie talmente levigata da apparire lucida. Ecco, una scelta del genere potrebbe essere interessante se hai deciso di dare alla tua casa un tocco di solarità e di non convenzionale e che, se ben armonizzato al contesto, ricorderebbe l’atmosfera a cavallo tra gli anni ’60 e ’70. Magari, su questo mobiletto potresti collocarci sopra una radio il cui design ricorda proprio questo periodo storico, epoca d’oro per la musica contemporanea e per tutte le sperimentazioni sonore conseguenti.

Insomma, come è già stato ricordato, le opportunità offerte da un mobile grezzo sono molteplici e, una volta finito, sarà un pezzo d’arredamento unico perché sarai stato tu a decidere che volto dargli. Tuttavia, se la tua passione per il fai da te non combacia esattamente e nella stessa misura con le tue abilità manuali, non vuol dire che devi rinunciare al progetto che hai in testa.

Se online puoi acquistare prodotti e strumenti d’arredo, puoi anche richiederne un servizio specifico e mandare il tuo mobile grezzo in laboratori artigianali specializzati che saranno pronti ad eseguire il lavoro per te e seguendo le richieste da te esposte.

Condividi su

Facebook
Autore
Ultimi Articoli
Rita Fortunato

Rita Fortunato

Blogger di ParoleOmbra.

Classe 1984, diploma in Grafica Pubblicitaria e Fotografia, laurea in Lettere. Blogger di ParoleOmbra, da sempre attratta dai libri e dall'arte della scrittura, passo il tempo a leggere e a scrivere e a rileggere e riscrivere. Qualsiasi cosa.

Seguimi su

Profilo Facebook di Rita Fortunato Profilo Twitter di Rita Fortunato Rita Fortunato
Seguici sui Social

Ultimi Articoli

Stupisci i tuoi ospiti con una zona living in stile provenzale

Stupisci i tuoi ospiti con una zona living in stile provenzale

21 marzo 2020

Vuoi creare l'effetto Wow! e stupire i tuoi ospiti? Ecco alcuni consigli per arredare il living in stile provenzale. Il risultato è garantito!

Come arredare la camera da letto con meno di 1000 euro

Come arredare la camera da letto con meno di 1000 euro

22 novembre 2019

Se hai intenzione, o necessità, di arredare una camera da letto rientrando in un budget limitato, ecco alcune soluzioni per te.

Mobili bagno in stile urban chic: l'eleganza non ha confini

Mobili bagno in stile urban chic: l'eleganza non ha confini

20 giugno 2019

L'arredo bagno non deve solo essere pratico e funzionale, c'è spazio anche per lo stile e l'eleganza. Come? Puntando sullo stile urban chic.

Stile rustrial: l'industrial design incontra il gusto rustico

Stile rustrial: l'industrial design incontra il gusto rustico

9 maggio 2019

Il trend di interior design più cool del 2019? Lo stile rustrial! Scopriamo insieme questo stile di arredamento che unisce rustico e industrial.

Bonus mobili 2019: proroga delle detrazioni per arredare casa

Bonus mobili 2019: proroga delle detrazioni per arredare casa

10 aprile 2019

La legge di bilancio ha prorogato il bonus mobili anche per il 2019. Vediamo insieme in cosa consiste, quali prodotti rientrano nell'agevolazione e come richiederla.

Articoli Popolari

Rimuovere la muffa dai mobili in legno senza rovinarli

Rimuovere la muffa dai mobili in legno senza rovinarli

5 agosto 2018

Muffa e cattivo odore nei mobili? Vediamo insieme come procedere alla pulizia e alla rimozione della muffa dai tuoi mobili in legno.

Mobili in arte povera e colore delle pareti: come abbinarli

Mobili in arte povera e colore delle pareti: come abbinarli

2 gennaio 2017

La fase di scelta del colore delle pareti non può non dipendere dalla tipologia di mobili da te acquistati, o che intendi acquistare. Ecco alcune soluzioni per abbinarli nel modo migliore.

Pareti divisorie e porte in vetro per cucina e soggiorno

Pareti divisorie e porte in vetro per cucina e soggiorno

11 marzo 2017

Se vivi in una casa con soluzioni open space, puoi creare una divisione tra la cucina e il soggiorno utilizzando pareti divisorie porte in vetro. Vediamo come.

Come pulire le sedie in ecopelle

Come pulire le sedie in ecopelle

12 gennaio 2017

Le sedie in ecopelle sono belle, comode e facili da pulire. Non ci credi? Vediamo insieme come.

Come nascondere i cavi della tv (e non solo)

Come nascondere i cavi della tv (e non solo)

20 marzo 2017

La battaglia contro i cavi della TV sembra impervia e senza speranze, ma non devi arrenderti. Ecco qualche consiglio semplice e pratico per uscirne vittoriosi.