arredamento per la casa

CERCA NEL BLOG

Come rifinire un mobile in foglia argento in 5 step

Pubblicato il 13 giugno 2016

, da Francesca Pascali


Come rifinire un mobile in foglia argento in 5 step

Sei un amante del fai da te e vuoi realizzare un mobile in foglia argento? Leggi qui, ti diremo come fare.

Condividi su

La personalità di un mobile realizzato in foglia argento o foglia oro è indiscutibile, si farebbe notare in qualsiasi stanza della casa, con la sua brillantezza ed eleganza tipica di un mobile di altri tempi.

Puoi collocare il mobile foglia argento in un arredamento in stile classico o puoi osare in un contesto moderno in stile Urban chic.

Se vuoi realizzare con le tue mani un mobile dorato o argento puoi semplicemente verniciarlo, ma se desideri renderlo prezioso ed autentico allora dovrai rifinirlo artigianalmente con latecnica dell'applicazione della foglia argento.

La foglia argento si trova sul mercato, venduta in foglietti sottilissimi, parliamo di pochi micron. Puoi acquistarli in argento autentico oppure, più comunemente, in alluminio, che risulta essere più maneggevole e facile da applicare.

In questo articolo ti spiegheremo come rifinire un mobile in foglia argento, quindi continua a leggere per sapere come fare.

Foglia argento: materiali e fasi di applicazione

materiali e metodi per rifinire un mobile in foglia argentoIl primo passo è, come probabilmente immagini già, disporre di un mobile da rifinire, magari un mobile grezzo, che è più facile da decorare e personalizzare, ma sopratutto dovrai munirti di tanta pazienza e rispettare le varie fasi di asciugatura tra una preparazione e l'altra, per un risultato perfetto e durevole nel tempo.

Fase 1: la preparazione della superficie

Il mobile in legno dovrà essere preparato, trattando la superficie con dei solventi da strofinare con un panno per sgrassarlo. Successivamente, dovrai levigarlo con della carta abrasiva molto sottile.

Il primo step da eseguire é il più importante, perché serve a rendere il legno il meno poroso possibile.

Fase 2: base di colore acrilico di fondo

Dopo aver lavorato la superficie con il solvente e la carta abrasiva, per rendere la superficie più compatta e per esaltare il risultato finale, dovrai spennellare tutta la superficie da decorare con un colore acrilico di fondo, magari un grigio chiaro se si tratta della foglia argento.

Fase 3: la missione all'acqua

Atteso il tempo di asciugatura della vernice, si passa alla fase successiva, che consiste nella stesura della missione all'acqua. Quest'ultima è un adesivo a base di copolimeri acetato-vinilici in dispersione acquosa, per incollaggi istantanei (ci vogliono 10 minuti prima di incollare la foglia argento), una colla che potrai acquistare in qualsiasi ferramenta, specifica per questo utilizzo.

La missione all'acqua è indicata per la decorazione di superfici e supporti da interno, realizzati in materiali a media porosità come legno, gesso, stucco, carta, etc.

Fase 4: l'applicazione della foglia

Dopo aver atteso 10 minuti per la preparazione del collante, per verificare che sia al punto giusto, devi toccare con i polpastrelli la superficie per constatare che risulti appiccicosa senza lasciare residui sulla pelle.

Ecco, quello è il momento in cui potrai stendere le foglie argento aiutandoti con un tampone o pennello a punta tonda e setole morbide.

Fase 5: fase finale

La fase finale consiste nella stesura della vernice trasparente di fissaggio, che potrai trovare in commercio in diversi Gloss o gradi di brillantezza. Ricordarti anche in questo caso di attendere i tempi di asciugatura, prima di godere della tua opera d’arte e metterla ben in vista nella tua casa.

Se non disponi del tempo necessario per eseguire un mobile in foglia argento, o semplicemente non credi di poterlo fare in modo corretto, puoi sempre collegarti sul nostro e-shop e consultare le nostre proposte.

Condividi su

Facebook
Autore
Ultimi Articoli
Seguici sui Social

Ultimi Articoli

Stupisci i tuoi ospiti con una zona living in stile provenzale

Stupisci i tuoi ospiti con una zona living in stile provenzale

21 marzo 2020

Vuoi creare l'effetto Wow! e stupire i tuoi ospiti? Ecco alcuni consigli per arredare il living in stile provenzale. Il risultato è garantito!

Come arredare la camera da letto con meno di 1000 euro

Come arredare la camera da letto con meno di 1000 euro

22 novembre 2019

Se hai intenzione, o necessità, di arredare una camera da letto rientrando in un budget limitato, ecco alcune soluzioni per te.

Mobili bagno in stile urban chic: l'eleganza non ha confini

Mobili bagno in stile urban chic: l'eleganza non ha confini

20 giugno 2019

L'arredo bagno non deve solo essere pratico e funzionale, c'è spazio anche per lo stile e l'eleganza. Come? Puntando sullo stile urban chic.

Stile rustrial: l'industrial design incontra il gusto rustico

Stile rustrial: l'industrial design incontra il gusto rustico

9 maggio 2019

Il trend di interior design più cool del 2019? Lo stile rustrial! Scopriamo insieme questo stile di arredamento che unisce rustico e industrial.

Bonus mobili 2019: proroga delle detrazioni per arredare casa

Bonus mobili 2019: proroga delle detrazioni per arredare casa

10 aprile 2019

La legge di bilancio ha prorogato il bonus mobili anche per il 2019. Vediamo insieme in cosa consiste, quali prodotti rientrano nell'agevolazione e come richiederla.

Articoli Popolari

Rimuovere la muffa dai mobili in legno senza rovinarli

Rimuovere la muffa dai mobili in legno senza rovinarli

5 agosto 2018

Muffa e cattivo odore nei mobili? Vediamo insieme come procedere alla pulizia e alla rimozione della muffa dai tuoi mobili in legno.

Mobili in arte povera e colore delle pareti: come abbinarli

Mobili in arte povera e colore delle pareti: come abbinarli

2 gennaio 2017

La fase di scelta del colore delle pareti non può non dipendere dalla tipologia di mobili da te acquistati, o che intendi acquistare. Ecco alcune soluzioni per abbinarli nel modo migliore.

Pareti divisorie e porte in vetro per cucina e soggiorno

Pareti divisorie e porte in vetro per cucina e soggiorno

11 marzo 2017

Se vivi in una casa con soluzioni open space, puoi creare una divisione tra la cucina e il soggiorno utilizzando pareti divisorie porte in vetro. Vediamo come.

Come pulire le sedie in ecopelle

Come pulire le sedie in ecopelle

12 gennaio 2017

Le sedie in ecopelle sono belle, comode e facili da pulire. Non ci credi? Vediamo insieme come.

Come nascondere i cavi della tv (e non solo)

Come nascondere i cavi della tv (e non solo)

20 marzo 2017

La battaglia contro i cavi della TV sembra impervia e senza speranze, ma non devi arrenderti. Ecco qualche consiglio semplice e pratico per uscirne vittoriosi.