arredamento per la casa

CERCA NEL BLOG

6 consigli per arredare un ufficio in stile industrial

Pubblicato il 24 gennaio 2019

, da Francesco Ambrosino


6 consigli per arredare un ufficio in stile industrial

Se vuoi creare un ufficio cool e moderno, ti consigliamo di seguire i dettami dello stile industrial design. Vediamo come.

Condividi su

In un precedente articolo - che ti consigliamo di leggere - abbiamo dedicato ampio spazio allo stile industrial design, raccontando la sua nascita e diffusione, oltre alle peculiarità che lo caratterizzano.

La parola industrial fa subito pensare ad ambientazioni in qualche modo grezze, rudi, dove la materia prende il sopravvento, in particolare i due elementi portanti di questo stile: legno e ferro.

In realtà, con il passare degli anni si è molto affinato, diventando una soluzione raffinata ma al tempo stesso ricca di personalità, anche se bisogna ammettere che non è adatta a tutti gli ambienti

L'industrial design si sposa alla perfezione con soluzioni abitative contemporanee, meno convenzionali, come i loft, ma anche con ambienti non residenziali, come ad esempio gli uffici.

Arredare un ufficio in stile industrial, in particolare quando l'azienda è composta da un team giovane e opera in settori nei quali il design e l'estetica contano, diventa la cosa giusta da fare.

Vediamo insieme come.

1. Ufficio in stile industrial: parola d'ordine, open space!

Ufficio in stile Industrial Open spaceAbbiamo accennato prima che lo stile industrial si sposa alla perfezione con soluzioni abitative particolari, come i loft, che sono caratterizzati dall'assenza (o quasi) di pareti divisorie in muratura, quindi con un open space unico al cui interno convivono l'area giorno con l'area notte.

Ecco, se vuoi arredare un ufficio in stile industrial il nostro consiglio è di seguire questa impostazione, creando un unico ambiente, luminoso e spazioso, al cui interno disporre in modo strategico le varie postazioni di lavoro.

Ad esempio, potresti disporre le scrivanie in file da due, affiancate tra loro, lasciando spazio vitale su un lato dell'ufficio, come se fosse un corridoio.

Laddove tu sentissi il bisogno, o la necessità, di creare un ambiente più appartato, eventualmente da oscurare alla vista di eventuali ospiti, evita soluzioni in muratura o cartongesso, puntando tutto su pareti divisorie in vetro e metallo.

Disponendo delle semplici tende alle pareti del modulo, puoi ottenere la privacy di cui hai bisogno durante un meeting, lasciando poi tutto aperto durante le ore di lavoro.

2. Ufficio in stile industrial: scegli i tavoli giusti!

Un ufficio arredato in stile industrial non può contenere delle semplici scrivanie da ufficio, quelle pensate per ospitare un pc e con cassettiera incorporata.

Certo, sono comode, ma non sarebbero in linea con i dettami di questo stile di arredamento.

No, quello di cui hai bisogno è di un tavolo di dimensioni generose, composto da un piano in legno e gambe in metallo.

Un esempio? Eccolo!

Tavolo e scrivania in stile IndustrialIn foto un tavolo in legno riciclato e gambe in ferro perfetto anche come scrivania per l'ufficio Industrial.
Clicca sull'immagine per maggiori dettagli

La composizione del tavolo, con questo piano in legno massiccio, molto vero, e le gambe in ferro - puoi scegliere tra ferro Corten o ferro naturale trattato - conferiscono al tutto una sensazione di solidità e una resa estetica di sicuro impatto.

Immagina di avere un ufficio arredato con questi tavoli come scrivanie, disposti uno accanto all'altro, sormontati da laptop, computer, documenti, faldoni.

Non male, vero?

Se vuoi approfondire l'argomento, puoi leggere il nostro articolo dedicato ai tavoli in stile industrial design.

3. Ufficio in stile industrial: non la solita libreria

Diciamoci la verità, gli armadi e le librerie da ufficio sono spesso tristi, soprattutto quelle pensate proprio per questo scopo, ma un ambiente industrial non può essere triste, semmai l'opposto.

Per questo motivo, la libreria deve avere personalità, deve riuscire a inserirsi in modo perfetto non solo all'interno dell'ambiente, ma nel messaggio che si intende veicolare, quello di una azienda molto cool.

Come abbiamo già detto, i due elementi centrali nell'industrial design sono il legno e il metallo, e non c'è motivo alcuno per non ritrovarli anche nella libreria.

Eccoti un esempio.

Librerie in stile IndustrialCome vedi, le librerie in stile industriale non sono solo pratiche, ma anche molto belle. Essendo modulari, puoi affiancarle e/o disporle in vari punti dell'ufficio senza problemi.

Volendo, per dare un po' più di dinamismo al tutto, potresti disporle una accanto all'altra, più o meno come si vede nella foto, ma disponendo le mensole ad altezze diverse, magari alternandole.

Che ne dici?

4. Ufficio in stile industrial: sceglie le sedie giuste

Abbiamo visto quali caratteristiche dovrebbe avere il tuo ufficio, quali tavoli e librerie scegliere, ora dobbiamo pensare ad un elemento essenziale all'interno di qualunque ambiente di lavoro: le sedie.

Per i dipendenti e i collaboratori, che devono stare seduti ore davanti ad un computer, è necessario acquistare sedie a norma di legge, con schienale, braccioli e razze pensante in un certo modo.

Ma per la sala riunioni, per gli ospiti o, semplicemente, per la sala relax, puoi scegliere sedie e sedute in linea con i dettami dello stile industrial.

La sedia industrial per eccellenza, per storia e design, è sicuramente la sedia tolix, icona della prima rivoluzione industriale, realizzata dal noto metalmeccanico Xavier Pauchard.

Sedia Tolix ArgentoIn foto due sedie in stile industrial simil Tolix.
Clicca sull'immagine per maggiori dettagli

Un'altra soluzione molto interessante da sfruttare in un ambiente industrial è questa qui.

Sedia Simil DSWSi tratta di una sedia ispirata al disegno di Charles & Ray Eames, due dei più grandi designer di tutti i tempi.

5. Ufficio in stile industrial: la sala relax

Un ufficio moderno non può prescindere da una sala relax, dove potersi rilassare un attimo, scambiare due chiacchiere con i colleghi e bere un caffè.

Come suggerisce il nome stesso, la stanza deve essere votata al relax, al benessere e al divertimento.

Per questo consigliamo di inserire un bel mobile porta tv sormontato da uno schermo piatto HD.

Porta TV industrialIn foto un porta TV in legno riciclato e ferro.
Clicca sull'immagine per maggiori dettagli

Un mobile contenitore si rivela molto utile nella sala relax dell'ufficio. Ad esempio, una credenza con ante su cui poter disporre una macchinetta per il caffè espresso, un bollitore elettrico per preparare tè e tisane calde e, all'interno, sistemare tutto l'occorrente per una pausa rilassante (caffè, zucchero, bustine di tè, etc.).

Credenza in stile industrialIn foto una credenza in legno riciclato.
Clicca sull'immagine per maggiori dettagli

Non può mancare nemmeno un bel divanetto. Anche in questo caso, però, bisogna fare una scelta un po' azzardata e fuori dagli schemi.

Un esempio? Questo bellissimo divano imbottito con coloratissimo rivestimento patchwork e braccioli sagomati.

Divanetto patchworkIn foto un coloratissimo divanetto in tessuto patchwork.
Clicca sull'immagine per maggiori dettagli

Volendo (e perché non dovresti volerlo?!) potresti inserire all'interno della sala relax anche una bellissima e comodissima poltrona chaise longue imbottita con coloratissimo rivestimento patchwork - da abbinare al divano - e sgabello poggiapiedi.poltrona bergere con poggiapiedi patchwork

Infine, avrai bisogno di un pratico tavolino da caffè, da posizionare davanti al divano.Tavolino tondo in stile industrial

Conclusioni

Cerca di essere sincero e di’ la verità, dopo aver scoperto i nostri consigli: Ti è venuta voglia di arredare il tuo ufficio in stile industrial?

Però ricorda quello che abbiamo detto all'inizio dell'articolo: non tutti gli ambienti si prestano a questo stile, quindi fai molta attenzione.

Se hai un ufficio tradizionale, diviso in stanze separate da muri, infissi classici e pavimenti in piastrelle un po' monotone, forse è il caso che tu rivolta la tua attenzione su altre soluzioni.

Ma se hai un ufficio meno convenzionale, open space, allora non dovresti avere nessun dubbio sul da farsi.

Condividi su

Facebook
Autore
Ultimi Articoli
Francesco Ambrosino

Francesco Ambrosino

Blogger, Social Media Manager, Copywriter at Socialmediacoso.

Laureato in Scienze della Comunicazione, mi occupo di Formazione Professionale, Social Media, Copywriting e Blogging.
Non parlo di cose che non conosco, quindi parlo poco. Se posso, scrivo. Le cuffie dell'iPhone sono il mio scudo contro le chiacchiere inutili.

Seguimi su

Profilo Facebook di Francesco Ambrosino Profilo Twitter di Francesco Ambrosino Francesco Ambrosino
Seguici sui Social

Ultimi Articoli

Stupisci i tuoi ospiti con una zona living in stile provenzale

Stupisci i tuoi ospiti con una zona living in stile provenzale

21 marzo 2020

Vuoi creare l'effetto Wow! e stupire i tuoi ospiti? Ecco alcuni consigli per arredare il living in stile provenzale. Il risultato è garantito!

Come arredare la camera da letto con meno di 1000 euro

Come arredare la camera da letto con meno di 1000 euro

22 novembre 2019

Se hai intenzione, o necessità, di arredare una camera da letto rientrando in un budget limitato, ecco alcune soluzioni per te.

Mobili bagno in stile urban chic: l'eleganza non ha confini

Mobili bagno in stile urban chic: l'eleganza non ha confini

20 giugno 2019

L'arredo bagno non deve solo essere pratico e funzionale, c'è spazio anche per lo stile e l'eleganza. Come? Puntando sullo stile urban chic.

Stile rustrial: l'industrial design incontra il gusto rustico

Stile rustrial: l'industrial design incontra il gusto rustico

9 maggio 2019

Il trend di interior design più cool del 2019? Lo stile rustrial! Scopriamo insieme questo stile di arredamento che unisce rustico e industrial.

Bonus mobili 2019: proroga delle detrazioni per arredare casa

Bonus mobili 2019: proroga delle detrazioni per arredare casa

10 aprile 2019

La legge di bilancio ha prorogato il bonus mobili anche per il 2019. Vediamo insieme in cosa consiste, quali prodotti rientrano nell'agevolazione e come richiederla.

Articoli Popolari

Rimuovere la muffa dai mobili in legno senza rovinarli

Rimuovere la muffa dai mobili in legno senza rovinarli

5 agosto 2018

Muffa e cattivo odore nei mobili? Vediamo insieme come procedere alla pulizia e alla rimozione della muffa dai tuoi mobili in legno.

Mobili in arte povera e colore delle pareti: come abbinarli

Mobili in arte povera e colore delle pareti: come abbinarli

2 gennaio 2017

La fase di scelta del colore delle pareti non può non dipendere dalla tipologia di mobili da te acquistati, o che intendi acquistare. Ecco alcune soluzioni per abbinarli nel modo migliore.

Pareti divisorie e porte in vetro per cucina e soggiorno

Pareti divisorie e porte in vetro per cucina e soggiorno

11 marzo 2017

Se vivi in una casa con soluzioni open space, puoi creare una divisione tra la cucina e il soggiorno utilizzando pareti divisorie porte in vetro. Vediamo come.

Come pulire le sedie in ecopelle

Come pulire le sedie in ecopelle

12 gennaio 2017

Le sedie in ecopelle sono belle, comode e facili da pulire. Non ci credi? Vediamo insieme come.

Come nascondere i cavi della tv (e non solo)

Come nascondere i cavi della tv (e non solo)

20 marzo 2017

La battaglia contro i cavi della TV sembra impervia e senza speranze, ma non devi arrenderti. Ecco qualche consiglio semplice e pratico per uscirne vittoriosi.