arredamento per la casa

CERCA NEL BLOG

Come arredare la cucina con un mobile dispensa

Pubblicato il 17 giugno 2018

, da Francesco Ambrosino


Come arredare la cucina con un mobile dispensa

In cucina l'arredamento deve unire bellezza estetica e praticità. Con un mobile dispensa si può favorire l'ottimizzazione dell'arredo, e rendere la stanza più ordinata.

Condividi su

Quando si arreda una cucina si deve prestare una attenzione particolare alla gestione degli spazi, soprattutto se non si dispone di un ripostiglio che possa fungere da dispensa per tutto ciò che non è deperibile.

In passato si era soliti conservare i prodotti alimentari in cantina, dove si riponevano grossi contenitori e recipienti - spesso in terracotta - e si mettevano ad essiccare formaggi e salumi, mentre gli utensili e le pentole (in rame) venivano appesi alle pareti nella cucina stessa.

Avere una stanza a parte dove poter stipare la spesa potrebbe risolvere non pochi problemi di spazio in cucina, ma non sempre si ha questa fortuna.

Oggi, infatti, soprattutto nelle città o comunque nei complessi residenziali di recente fabbricazione, raramente si può disporre di luoghi come questi, costringendoci a optare per soluzioni alternative.

Di conseguenza, il mobile dispensa diventa un elemento imprescindibile all'interno della cucina, per unire l'ordine alla funzionalità, evitando così di disporre i prodotti alla rinfusa, riempiendo ogni buco all'interno di ante e cassetti.

Vediamo insieme come arredare la cucina sfruttando la praticità di un mobile dispensa.

Mobile dispensa per una cucina di piccole dimensioni

Non c'è niente da fare, lo spazio non è mai abbastanza in casa, soprattutto nelle stanze più vissute, come la cucina, appunto.

Se non hai una stanza di ampia metratura, e la maggior parte della superficie è occupata dalla cucina, dal tavolo con le sedie e dal frigorifero, devi fare di necessità virtù e trovare soluzioni adatte allo scopo.

Se hai poco spazio a disposizione, devi puntare su un mobile dispensa che abbia larghezza, altezza e profondità ridotte, in modo da poterla disporre con una certa agevolezza.

A tal proposito, ti proponiamo due soluzioni.

La prima, che vedi in foto qui sotto, è perfetta per una cucina di piccole dimensioni, arredata in arte povera.

Dispensa in arte povera con tagliereIn foto un esempio di mobiletto dispensa in arte povera con tagliere.
Clicca sull'immagine per maggiori dettagli

La sua struttura riesce a compensare le dimensioni compatte (L.60 x P.40 x H.105 cm.), grazie alla presenza di quattro comodi cassetti, tre dei quali dotati di vetro frontale (da darti la possibilità di vendere il contenuto al loro interno) e un ripiano con un pratico tagliere rimovibile - facile da lavare, quindi - e un portacoltelli.

Se hai la possibilità di allargarti un po', almeno in altezza, ti proponiamo una seconda soluzione, esteticamente davvero stupenda.

Dispensa provenzale avorio anticato con decoriSi tratta di una dispensa rifinita in stile provenzale, con dei bellissimi decori sulle ante inferiori, 4 cassetti con vetro frontale, ripiano estraibile posto sotto le due ante nella parte superiore, sempre con vetro.

Non è stupenda?

Mobile dispensa per una cucina più ampia

Se non hai problemi di spazio, perché disponi fortunatamente una cucina ampia, abitabile, allora puoi puntare su una soluzione diversa, che ti consenta di stipare più prodotti in modo ordinato.

Anche in questo caso, ti segnaliamo due soluzioni, entrambe molto interessanti sia dal punto di vista estetico che funzionale.

La prima soluzione è la seguente.

Dispensa in arte povera con tagliereIn foto un esempio di mobiletto dispensa in arte povera con tagliere.
Clicca sull'immagine per maggiori dettagli

Questa dispensa è capiente e pratica, nonostante la sua profondità ridotta, che la rende poco ingombrante ed esteticamente molto gradevole, soprattutto in questa finitura bianco anticato.

Due ante inferiori, due cassetti ampi con vetro frontale, 6 cassetti piccoli, perfetti per posate ed utensili da cucina, e due ante superiori, con vetro, rendono questo mobile dispensa la soluzione perfetta per arredare la tua cucina.

Non trovi?

La seconda soluzioni che vogliamo proporti è un mobile dispensa dalle dimensioni maggiori rispetto alla precedente, al punto da poter quasi sostituire la classica cristalliera, da disporre magari in soggiorno o in sala da pranzo, se separata dalla cucina.

Dispensa per cucina in arte povera cnoceIn foto una dispensa più ampia per cucina nel classico colore noce.
Clicca sull'immagine per maggiori dettagli

La parte superiore è un mix tra una vetrinetta e una dispensa, con la presenza, in aggiunta, di quattro cassetti di piccole dimensioni.

La parte inferiore, invece, è composta da 3 comodi cassetti, di cui uno con vetro frontale, e un'anta capiente con serratura.

Si tratta di un mobile classico, elegante, ma al tempo stesso estremamente funzionale.

Conclusioni

Arredare la cucina vuol dire fare in modo che tutto abbia una disposizione studiata in modo preciso, quasi scientifico, così da favorire i movimenti e rendere il reperimento del necessario rapidamente.

Sfruttare un mobile dispensa favorisce questo processo, consentendoti di avere tutto a portata di mano, riposto con ordine e con un certo criterio - ad esempio, separando lo scatolame da prodotti friabili.

Scopri le nostre proposte di dispense in legno artigianali visitando la sezione apposita sul nostro store di mobili online, e contattaci se hai bisogno di maggiori delucidazioni o consigli utili.

Condividi su

Facebook
Autore
Ultimi Articoli
Francesco Ambrosino

Francesco Ambrosino

Blogger, Social Media Manager, Copywriter at Socialmediacoso.

Laureato in Scienze della Comunicazione, mi occupo di Formazione Professionale, Social Media, Copywriting e Blogging.
Non parlo di cose che non conosco, quindi parlo poco. Se posso, scrivo. Le cuffie dell'iPhone sono il mio scudo contro le chiacchiere inutili.

Seguimi su

Profilo Facebook di Francesco Ambrosino Profilo Twitter di Francesco Ambrosino Francesco Ambrosino
Seguici sui Social

Ultimi Articoli

Stile rustrial: l'industrial design incontra il gusto rustico

Stile rustrial: l'industrial design incontra il gusto rustico

9 maggio 2019

Il trend di interior design più cool del 2019? Lo stile rustrial! Scopriamo insieme questo stile di arredamento che unisce rustico e industrial.

Bonus mobili 2019: proroga delle detrazioni per arredare casa

Bonus mobili 2019: proroga delle detrazioni per arredare casa

10 aprile 2019

La legge di bilancio ha prorogato il bonus mobili anche per il 2019. Vediamo insieme in cosa consiste, quali prodotti rientrano nell'agevolazione e come richiederla.

Quali sono i nuovi trend 2019 per la zona living

Quali sono i nuovi trend 2019 per la zona living

29 marzo 2019

Come dovresti arredare la tua zona living nel 2019? Meglio lo stile boho o quello botanico? Scopriamolo insieme.

Trittico per la camera da letto: come scegliere quello giusto

Trittico per la camera da letto: come scegliere quello giusto

10 marzo 2019

Un trittico per la camera da letto è composto da comò e comodini. Quali sono gli elementi da valutare in fase di acquisto? Vediamoli insieme.

Come abbinare i mobili al pavimento

Come abbinare i mobili al pavimento

19 febbraio 2019

Il pavimento condiziona la scelta dei mobili, in modi che forse non hai mai considerato. Vediamo insieme come.

Articoli Popolari

Mobili in arte povera e colore delle pareti: come abbinarli

Mobili in arte povera e colore delle pareti: come abbinarli

2 gennaio 2017

La fase di scelta del colore delle pareti non può non dipendere dalla tipologia di mobili da te acquistati, o che intendi acquistare. Ecco alcune soluzioni per abbinarli nel modo migliore.

Mobili bagno con doppio lavabo: pro e contro

Mobili bagno con doppio lavabo: pro e contro

3 giugno 2016

Stai arredando il bagno e vorresti acquistare un mobile con doppio lavabo? Vediamo insieme quali sono i pro e i contro.

Come nascondere i cavi della tv (e non solo)

Come nascondere i cavi della tv (e non solo)

20 marzo 2017

La battaglia contro i cavi della TV sembra impervia e senza speranze, ma non devi arrenderti. Ecco qualche consiglio semplice e pratico per uscirne vittoriosi.

Pareti divisorie e porte in vetro per cucina e soggiorno

Pareti divisorie e porte in vetro per cucina e soggiorno

11 marzo 2017

Se vivi in una casa con soluzioni open space, puoi creare una divisione tra la cucina e il soggiorno utilizzando pareti divisorie porte in vetro. Vediamo come.

Come pulire le sedie in ecopelle

Come pulire le sedie in ecopelle

12 gennaio 2017

Le sedie in ecopelle sono belle, comode e facili da pulire. Non ci credi? Vediamo insieme come.