arredamento per la casa

CERCA NEL BLOG

Come arredare un soggiorno piccolo con angolo cottura

Pubblicato il 17 luglio 2017

, da Francesco Ambrosino


Come arredare un soggiorno piccolo con angolo cottura

Se in casa hai una stanza che funge da cucina e da soggiorno, devi arredarla seguendo alcuni consigli pratici. Vediamo quali.

Condividi su

Le case di piccole dimensioni rappresentano sempre una sfida quando si tratta di arredamento, come abbiamo più volte affrontato su questo blog.

Avere una casa piccola, infatti, obbliga a trovare soluzioni capaci di rispecchiare i nostri gusti, e al tempo stesso di adattarsi agli spazi ridotti a disposizione.

Ad essere sacrificato, quasi sempre, è il soggiorno, che si trasforma in una stanza polivalente: camera da pranzo, soggiorno, studio, stanza relax, camera di rappresentanza.

Nell'articolo di oggi vogliamo soffermarci proprio su questo, cercando di suggerirti alcune soluzioni pratiche per arredare un soggiorno piccolo con angolo cottura.

Ti va? Continua a leggere!

Soggiorno piccolo con angolo cottura: struttura della stanza

Quando parliamo di soggiorno piccolo con angolo cottura, dobbiamo fare i conti con la struttura e la forma della stanza.

In effetti, un conto è avere una stanza lineare, quadrata o rettangolare, con una parete destinata ad ospitare i mobili della cucina - con i relativi allacci, quindi - e un altro è trovarsi ad arredare un ambiente più eclettico.

In entrambi i casi, comunque, bisogna fare in modo che le due anime della stanza siano chiaramente distinte e, laddove fosse possibile, divise.

Vediamo alcune ipotesi.

Soggiorno piccolo con angolo cottura a L

open space con pianta a elleImmagina di dover arredare un soggiorno piccolo con angolo cottura con una forma ad L, con il lato corto più stretto, quasi fosse un corridoio, e il lato lungo più largo, quindi vivibile.

In questo caso, sarebbe preferibile disporre lungo il corridoio la cucina, lineare ovviamente, e destinare il resto della stanza al soggiorno, ma non è detto che questo sia possibile.

Devi verificare, infatti, oltre alla posizione degli allacci - che, eventualmente, puoi far aggiungere effettuando due lavori edili - la presenza fondamentale di una finestra, essenziale in una cucina, e lo spazio residuo, necessario per poter aprire le ante dei mobili della cucina e per muoversi agevolmente.

Supponiamo che tu possa utilizzare questa sezione della stanza per disporvi i mobili della cucina, dovrai arredare con criterio il resto dell'ambiente, che dovrà essere un mix tra una camera da pranzo e un soggiorno.

Hai bisogno di un tavolo a libro - leggi i nostri consigli su come sceglierlo - in modo da occupare meno spazio quando non hai ospiti, e una cristalliera, dove poter riporre le stoviglie, piatti e bicchieri.

In un soggiorno, poi, non possono mancare un divano e una parete attrezzata, dove sistemare il televisore e altre cianfrusaglie.

Laddove non ci fosse spazio a sufficienza per la parete attrezzata, puoi optare per un mobile porta tv dotato di scomparti per lettore dvd, decoder, dvd e quant'altro, come questo in basso. porta tv con scompartiPorta televisore in melaminico bianco opaco frassinato con scomparti. Clicca sulla foto per maggiori dettagli.

Per sottolineare la divisione tra la zona pranzo e la zona relax, potresti:

  • Disporre un tappeto abbastanza grande da coprire tutto il pavimento della zona TV, compreso il pavimento sormontato dal divano;

  • Inserire una parete divisoria in legno e vetro, bella da vedere ed estremamente pratica;

Se non fosse possibile destinare questo lato della stanza alla cucina, allora potresti valutare altre soluzioni:

  1. Trasformalo in un piccolo studio, disponendo una scrivania non troppo profonda, come questa, e una libreria a giorno;

  2. Inserisci una consolle sormontata da una specchiera con cornice decorata, come la soluzione che proponiamo qui;

  3. Copri il pavimento con un tappeto lungo quanto tutto lo spazio;

  4. Ricopri le pareti con quadri e cornici con foto tue e della tua famiglia;

  5. Disponi delle librerie componibili lungo tutta la parete, e aggiungi una poltrona o una chaise-longue e una lampada da pavimento, in modo da avere un bellissimo spazio dedicato solo al relax e alla lettura.

Soggiorno piccolo con angolo cottura a forma rettangolare

Se hai la fortuna di possedere un soggiorno con una forma più convenzionale, ad esempio rettangolare, con due lati più corti e due più lunghi, allora tutto diventa più semplice.

La parete che dovrà ospitare la cucina deve essere luminosa e ben areata, e ricoperta di mattonelle, in modo da prevenire la formazione di umidità e muffa.

La soluzione migliore, in ogni caso, sarebbe quella di sfruttare i due lati corti della stanza, in modo da avere da una parte la cucina e dall'altra il soggiorno, con al centro un tavolo da pranzo con le sedie.

Volendo, in cucina potresti sfruttare l'angolo e inserire una isola, dove consumare pasti veloci e fare colazione al mattino, alla quale abbinare degli sgabelli.

La zona relax, anche in questo caso, non può non contenere un divano, magari ad L, da disporre dando “le spalle” alla cucina.

In questo modo, potrai rendere più evidente la doppia anima della stanza.

Sulla parete di fronte al divano disponi un mobile porta tv basso, e valuta di inserire al di sopra del televisore delle mensole spesse in legno, che uniscono stile e praticità, creando anche un senso di dinamismo che non guasta mai, soprattutto in una stanza piccola.

Soggiorno piccolo con angolo cottura: i dettagli fanno la differenza

Quando si arreda una stanza di piccole dimensioni, devi sempre tenere che non basta disporre in modo ragionato mobili e complementi d'arredo.

A fare la differenza, sono i dettagli.

Ecco qualche consiglio sulla disposizione dei complementi e nuance da scegliere per rendere il tuo soggiorno piccolo con angolo cottura un piccolo gioiello:

  1. Sfrutta bene l'illuminazione artificiale della stanza. Una controsoffittatura nella quale inserire dei faretti ad incasso a luce fredda bianca ti consentiranno di illuminare a giorno la stanza, in modo omogeneo e più naturale. Se hai un tavolo da pranzo al centro della stanza, potresti inserire un bel lampadario a sospensione;

  2. Quando dipingi le pareti, non usare lo stesso colore su tutta la stanza. Potresti utilizzare due tonalità, che ben si sposano tra loro, per dare un pizzico di modernità all'ambiente;

  3. Non inserire tendaggi pesanti alle finestre, rendendo le stanze cupe e poco illuminate di giorno. Valuta di inserire delle tende a rullo applicate direttamente sull'infisso, oppure utilizza un tessuto leggero con una tenda coprente aperta ai due lati, da chiudere solo di notte o per avere un po' di privacy;

  4. Preferisci tappeti colorati o con forme geometriche e decorazioni, in modo da dare profondità alla stanza;

  5. Aggiungi dei cuscini colorati sul divano, per creare dinamismo;

  6. Sfrutta le pareti, inserendo specchi, quadri, cornici, appendiabiti, tele e stampe.

Conclusioni

Avere una casa con stanze di grandi dimensioni è sicuramente un vantaggio, che ti consente di dare ampio sfogo alla tua creatività, ma non è detto che non si possa ottenere lo stesso risultato con un ambiente piccolo.

Lo abbiamo già visto per altre soluzioni, come, ad esempio, l'arredamento per un bagno piccolo, e vale lo stesso anche per un soggiorno piccolo con angolo cottura.

Speriamo che i nostri consigli ti siano stati utili. Se dovessi avere bisogno di maggiori informazioni, non esitare a contattarci.

Condividi su

Facebook
Autore
Ultimi Articoli
Francesco Ambrosino

Francesco Ambrosino

Blogger, Social Media Manager, Copywriter at Socialmediacoso.

Laureato in Scienze della Comunicazione, mi occupo di Formazione Professionale, Social Media, Copywriting e Blogging.
Non parlo di cose che non conosco, quindi parlo poco. Se posso, scrivo. Le cuffie dell'iPhone sono il mio scudo contro le chiacchiere inutili.

Seguimi su

Profilo Facebook di Francesco Ambrosino Profilo Twitter di Francesco Ambrosino Francesco Ambrosino
Seguici sui Social

Ultimi Articoli

Stupisci i tuoi ospiti con una zona living in stile provenzale

Stupisci i tuoi ospiti con una zona living in stile provenzale

21 marzo 2020

Vuoi creare l'effetto Wow! e stupire i tuoi ospiti? Ecco alcuni consigli per arredare il living in stile provenzale. Il risultato è garantito!

Come arredare la camera da letto con meno di 1000 euro

Come arredare la camera da letto con meno di 1000 euro

22 novembre 2019

Se hai intenzione, o necessità, di arredare una camera da letto rientrando in un budget limitato, ecco alcune soluzioni per te.

Mobili bagno in stile urban chic: l'eleganza non ha confini

Mobili bagno in stile urban chic: l'eleganza non ha confini

20 giugno 2019

L'arredo bagno non deve solo essere pratico e funzionale, c'è spazio anche per lo stile e l'eleganza. Come? Puntando sullo stile urban chic.

Stile rustrial: l'industrial design incontra il gusto rustico

Stile rustrial: l'industrial design incontra il gusto rustico

9 maggio 2019

Il trend di interior design più cool del 2019? Lo stile rustrial! Scopriamo insieme questo stile di arredamento che unisce rustico e industrial.

Bonus mobili 2019: proroga delle detrazioni per arredare casa

Bonus mobili 2019: proroga delle detrazioni per arredare casa

10 aprile 2019

La legge di bilancio ha prorogato il bonus mobili anche per il 2019. Vediamo insieme in cosa consiste, quali prodotti rientrano nell'agevolazione e come richiederla.

Articoli Popolari

Rimuovere la muffa dai mobili in legno senza rovinarli

Rimuovere la muffa dai mobili in legno senza rovinarli

5 agosto 2018

Muffa e cattivo odore nei mobili? Vediamo insieme come procedere alla pulizia e alla rimozione della muffa dai tuoi mobili in legno.

Mobili in arte povera e colore delle pareti: come abbinarli

Mobili in arte povera e colore delle pareti: come abbinarli

2 gennaio 2017

La fase di scelta del colore delle pareti non può non dipendere dalla tipologia di mobili da te acquistati, o che intendi acquistare. Ecco alcune soluzioni per abbinarli nel modo migliore.

Pareti divisorie e porte in vetro per cucina e soggiorno

Pareti divisorie e porte in vetro per cucina e soggiorno

11 marzo 2017

Se vivi in una casa con soluzioni open space, puoi creare una divisione tra la cucina e il soggiorno utilizzando pareti divisorie porte in vetro. Vediamo come.

Come pulire le sedie in ecopelle

Come pulire le sedie in ecopelle

12 gennaio 2017

Le sedie in ecopelle sono belle, comode e facili da pulire. Non ci credi? Vediamo insieme come.

Come nascondere i cavi della tv (e non solo)

Come nascondere i cavi della tv (e non solo)

20 marzo 2017

La battaglia contro i cavi della TV sembra impervia e senza speranze, ma non devi arrenderti. Ecco qualche consiglio semplice e pratico per uscirne vittoriosi.