arredamento per la casa

CERCA NEL BLOG

Come arredare una tavernetta in arte povera: 6 idee per te

Pubblicato il 21 febbraio 2018

, da Francesco Ambrosino


Come arredare una tavernetta in arte povera: 6 idee per te

La tavernetta è una ambiente della casa molto comodo, da sfruttare durante il giorno per rilassarsi e stare in famiglia. Vediamo insieme come arredarla, puntando sullo stile arte povera.

Condividi su

Se hai la fortuna di avere uno spazio da trasformare in tavernetta, non puoi proprio farti scappare l'occasione di arredarla in modo efficace.

Se ci pensi, poter contare su un ambiente della casa da vivere in famiglia, senza formalità, è molto comodo, anche perché aiuta a tenere sempre in ordine il resto della casa, che finisce, inevitabilmente, per essere vissuta un po' meno.

Prima di addentrarci sulle di idee di arredo per la tavernetta, forse è il caso fare una breve premessa.

Cos'è una tavernetta

Il termine tavernetta deriva da "taverna", che indica un tipo di locale dove le persone si fermano per mangiare piatti della tradizione e bere bevande (soprattutto alcoliche come vini, birre e grappe), in prevalenza pietanze cucinate alla buona, in modo semplice e umile.

La taverna si declina poi in due categorie, la trattoria, dove appunto si mangia e l'osteria, dove, invece, si va a bere un buon bicchiere di vino locale.

La caratteristica principale delle taverne, oltre al tipo di piatti proposti, è l'arredamento molto rustico, semplice e accogliente.

Caratteristiche tipiche di una tavernetta

Come la taverna, la tavernetta è caratterizzata da un ambiente caldo e accogliente, spesso di modeste dimensioni, molto informale, arredato con mobili rustici in legno.

Di solito, lo spazio destinato alla tavernetta viene adibito a cucina e sala da pranzo, dove mangiare in famiglia e rilassarsi un po' facendo quattro chiacchiere o guardando un programma in tv.

Quando l’ambiente lo consente, si ricava anche un piccolo bagno di servizio che risulta comodo e molto pratico.

Le peculiarità della tavernetta si traduce in un arredamento rustico, con una predominanza del legno e dello stile arte povera.

Altri elementi ricorrenti in una tavernetta sono la pietra e i pavimenti in cotto, che contribuiscono a ricreare una atmosfera molto calda ed accogliente.

Arredare una tavernetta: arte povera e finitura noce

Come abbiamo accennato prima, la tavernetta è quasi sempre adibita a cucina e sala da pranzo o soggiorno, perché sono quegli ambienti più vissuti della casa durante la giornata.

I mobili più indicati per una tavernetta sono quelli in arte povera, in particolare con finitura noce scuro.

Ecco alcune soluzioni per te.

1. Tavolo allungabile in arte povera

Un tavolo allungabile in arte povera in legno massello, con gambe sagomate, dalla forma tipica di un ambiente rustico come la tavernetta, come questo fratino mostrato in foto.

tavolo fratino allungabile in arte poveraIn foto un tavolo fratino allungabile in finitura noce: ideale per arredare una tavernetta.
Clicca sull'immagine per maggiori dettagli

Un tavolo fratino capiente, che consente anche di aumentarne le dimensioni, allungabile sino a 360 x 100 cm tramite l'aggiunta di 4 prolunghe da 45 centimetri cadauna. Esso rappresenta un complemento in legno fondamentale per la tavernetta di casa, risultando comodo in occasione di bei pranzi in famiglia o con gli amici, il numero degli ospiti non sarà un problema.

2. Sedie con seduta in paglia

Ad un tavolo in arte povera come quello suggerito qui sopra, possiamo abbinare delle sedie tradizionali, in legno, con seduta in paglia.

Sedia in arte povera impagliataIn foto una tipica sedia in arte povera con spalliera incrociata e seduta in paglia
Clicca sull'immagine per maggiori dettagli.

Si tratta di un prodotto molto resistente, realizzato in legno massello, ma allo stesso tempo economico, una combo perfetta per arredare una tavernetta.

3. Cristalliera

Cristalliera 4 ante in arte poveraIn foto la cristalliera noce in arte povera fornita di 4 porte e casseti per la base, 4 ante con vetri per l’alzata.
Clicca sull'immagine per maggiori dettagli.

Se lo spazio a tua disposizione nella tavernetta te lo consente, puoi optare per una cristalliera, magari una a 4 ante, molto capiente, dove riporre stoviglie, pentole, bicchieri, e tutto l'occorrente per lo svolgimento dei pasti in famiglia.

La cristalliera ha un aspetto molto rustico e vintage, ci ricorda le case dei nostri nonni, quindi è perfetta per arredare una tavernetta.

4. Carrello porta salumi

Carrello porta salumi in legnoIn foto il carrello porta salumi in arte povera.
Clicca sull'immagine per maggiori dettagli.

Se vuoi inserire all'interno dell'arredo della tua tavernetta anche un elemento più insolito e particolare, ti consigliamo un carrello porta salumi noce in legno come quelle che ti abbiamo consigliato nella foto sopra.

Si tratta di un complemento d'arredo molto pratico, oltre che esteticamente gradevole, perché ti consente di utilizzarlo come piano d'appoggio, dove riporre, ad esempio, della frutta, per poi posizionarlo accanto alla tavola durante i pasti, pieno di formaggi e salumi appena affettati.

5. Mobile porta tv o Parete Attrezzata

Parete attrezzata in legno noce bassanoIn foto una parete attrezzata completamente in legno, in finitura noce bassano, fornita di vano centrale, utilizzabile come porta televisore.
Clicca sull'immagine per maggiori dettagli.

In base allo spazio a tua disposizione, puoi decidere di acquistare un mobile porta tv o una parete attrezzata, al cui interno disporre il televisore.

Se hai disponibilità di spazio, allora la parete attrezzata, meglio se smontabile per facilitare il trasporto, è senza dubbio la soluzione migliore, perché unisce in un unico mobile tre funzioni:

  • Puoi disporre il televisore;

  • Puoi utilizzarla come vetrina;

  • Puoi sfruttarla come libreria.

Un ottimo modo per ottimizzare spazi e costi.

Mobiletto porta Tv in legno in arte poveraSe la scelta invece ricade sulla prima opzione, ti consigliamo un mobile porta tv in arte povera, con finitura noce scuro e di dimensioni ridotte (come quello visibile nella foto sopra), in modo da non ingombrare l'ambiente, con alcuni cassetti dove conservare documenti e oggetti vari.

6. Mobili per il bagno

Mobile bagno rustico in arte poveraIn foto un mobile bagno in arte povera, costruito in legno, consigliato per arredare una stanza in stile rustico.
Clicca sull'immagine per maggiori dettagli.

Il bagno che si ricava all'interno di una tavernetta è spesso di esigue dimensioni, questo ci spinge a consigliarti una soluzione integrata, comprensiva di mobile con cassetti e specchiera, come quello proposto nella foto precedente.

Si tratta di un mobile bagno molto elegante e raffinato, ma al tempo stesso semplice e poco ingombrante.

Se hai ancora un po' di spazio libero in bagno, potresti optare per un armadio porta scope, perfetto per tenere tutto in ordine, dai detersivi ai prodotti per l'igiene personale.

Conclusioni

Con un po' di curiosità e di attenzione, si può arredare una tavernetta con mobili in arte povera, come noi ti abbiamo suggerito in questo articolo, o in modi diversi.

Infatti, dallo stile country allo shabby chic, passando per il provenzale ed il moderno, quasi tutti gli stili si possono adattare alle esigenze di un ambiente simile, a patto che lo si arredi con armonia e buon gusto.

Condividi su

Facebook
Autore
Ultimi Articoli
Francesco Ambrosino

Francesco Ambrosino

Blogger, Social Media Manager, Copywriter at Socialmediacoso.

Laureato in Scienze della Comunicazione, mi occupo di Formazione Professionale, Social Media, Copywriting e Blogging.
Non parlo di cose che non conosco, quindi parlo poco. Se posso, scrivo. Le cuffie dell'iPhone sono il mio scudo contro le chiacchiere inutili.

Seguimi su

Profilo Facebook di Francesco Ambrosino Profilo Twitter di Francesco Ambrosino Francesco Ambrosino
Seguici sui Social

Ultimi Articoli

Stupisci i tuoi ospiti con una zona living in stile provenzale

Stupisci i tuoi ospiti con una zona living in stile provenzale

21 marzo 2020

Vuoi creare l'effetto Wow! e stupire i tuoi ospiti? Ecco alcuni consigli per arredare il living in stile provenzale. Il risultato è garantito!

Come arredare la camera da letto con meno di 1000 euro

Come arredare la camera da letto con meno di 1000 euro

22 novembre 2019

Se hai intenzione, o necessità, di arredare una camera da letto rientrando in un budget limitato, ecco alcune soluzioni per te.

Mobili bagno in stile urban chic: l'eleganza non ha confini

Mobili bagno in stile urban chic: l'eleganza non ha confini

20 giugno 2019

L'arredo bagno non deve solo essere pratico e funzionale, c'è spazio anche per lo stile e l'eleganza. Come? Puntando sullo stile urban chic.

Stile rustrial: l'industrial design incontra il gusto rustico

Stile rustrial: l'industrial design incontra il gusto rustico

9 maggio 2019

Il trend di interior design più cool del 2019? Lo stile rustrial! Scopriamo insieme questo stile di arredamento che unisce rustico e industrial.

Bonus mobili 2019: proroga delle detrazioni per arredare casa

Bonus mobili 2019: proroga delle detrazioni per arredare casa

10 aprile 2019

La legge di bilancio ha prorogato il bonus mobili anche per il 2019. Vediamo insieme in cosa consiste, quali prodotti rientrano nell'agevolazione e come richiederla.

Articoli Popolari

Rimuovere la muffa dai mobili in legno senza rovinarli

Rimuovere la muffa dai mobili in legno senza rovinarli

5 agosto 2018

Muffa e cattivo odore nei mobili? Vediamo insieme come procedere alla pulizia e alla rimozione della muffa dai tuoi mobili in legno.

Mobili in arte povera e colore delle pareti: come abbinarli

Mobili in arte povera e colore delle pareti: come abbinarli

2 gennaio 2017

La fase di scelta del colore delle pareti non può non dipendere dalla tipologia di mobili da te acquistati, o che intendi acquistare. Ecco alcune soluzioni per abbinarli nel modo migliore.

Pareti divisorie e porte in vetro per cucina e soggiorno

Pareti divisorie e porte in vetro per cucina e soggiorno

11 marzo 2017

Se vivi in una casa con soluzioni open space, puoi creare una divisione tra la cucina e il soggiorno utilizzando pareti divisorie porte in vetro. Vediamo come.

Come pulire le sedie in ecopelle

Come pulire le sedie in ecopelle

12 gennaio 2017

Le sedie in ecopelle sono belle, comode e facili da pulire. Non ci credi? Vediamo insieme come.

Come nascondere i cavi della tv (e non solo)

Come nascondere i cavi della tv (e non solo)

20 marzo 2017

La battaglia contro i cavi della TV sembra impervia e senza speranze, ma non devi arrenderti. Ecco qualche consiglio semplice e pratico per uscirne vittoriosi.