arredamento per la casa

CERCA NEL BLOG

Scegliere l'armadio: ante battenti o scorrevoli?

Pubblicato il 15 ottobre 2018

, da Francesco Ambrosino


Scegliere l'armadio: ante battenti o scorrevoli?

Per acquistare l'armadio più adatto ai tuoi gusti e alle tue esigenze, dovrai valutare tra modelli con ante battenti e altri con ante scorrevoli. Ecco alcuni consigli per te.

Condividi su

L'armadio non è un elemento d'arredo destinato ad essere cambiato rapidamente, si acquista una volta e si tende a tenerlo in casa per molti anni, fino a quando non si decide di rinnovare l'arredamento di casa o non si deteriora.

Per questa ragione, è importante riflettere bene prima di acquistarlo, per evitare di pentirtene dopo poco tempo.

Una volta scelto lo stile, la finitura, il materiale, e il colore, dovrai porti una domanda esistenziale: meglio un armadio con ante battenti o uno con ante scorrevoli?

Vediamo insieme pro e contro di entrambe le soluzioni.

Indice degli argomenti di questo articolo:

  1. Armadio con porte battenti

  2. Armadi con porte scorrevoli

  3. Conclusioni

Armadio con porte battenti

Armadio bianco quattro ante a battentiIn foto un armadio bianco con ante a battenti.
Clicca sull'immagine per maggiori dettagli

L'armadio con porte battenti è, senza dubbio, la soluzione più diffusa da sempre, la più convenzionale.

Questa tipologia di armadio risulta molto versatile, può essere declinata in varie soluzioni e forme, basti pensare agli armadi ad L.

A seconda del modello, e delle dimensioni dell'armadio, varia anche la larghezza delle porte battenti, solitamente più strette se in presenza di più ante.

Quali sono i vantaggi di un armadio con porte battenti? Vediamoli insieme:

  1. Offrono una migliore visibilità: quando apri le porte dell'armadio con questa tipologia di porte battenti hai l'intera visuale dell'armadio, anche se apri una sola porta e ti affacci al suo interno. Con le porte scorrevoli, invece, ti ritroveresti ad aprire un lato coprendo, inevitabilmente, l'altra;

  2. Con le ante a battente, puoi appendere i tuoi accessori, ad esempio borse a tracolla, sciarpe o cinture, sul retro delle porte, cosa che non potresti fare con una porta scorrevole;

  3. Alcuni modelli presentano dei piccoli cassetti nella parte bassa dell'armadio, molto comodi per riporre la biancheria intima. Difficilmente troverai un armadio con ante scorrevoli con cassetti esterni;

  4. Laddove avessi necessità di ulteriore spazio, potresti agevolmente aggiungere altri moduli al tuo armadio, senza grandi difficoltà;

  5. Sono più facili da regolare e da riparare;

  6. Essendo molto diffusi, esistono in commercio più modelli tra i quali scegliere.

Come vedi, gli armadi con ante battenti presentano vantaggi significativi, che non si possono sottovalutare.

Per quanto riguarda, invece, i contro, l'unico limite reale di questa soluzione consiste nel fatto che, una volta aperte le porte dell'armadio, finiresti con l'occupare molto spazio.

Questo dettaglio, in case piccole o dalle dimensioni ridotte, può rappresentare un problema insormontabile, che ti costringerà a virare sulla seconda opzione: le porte scorrevoli.

Armadi con porte scorrevoli

Armadio bianco due ante scorrevoliIn foto un armadio bianco con ante scorrevoli.
Clicca sull'immagine per maggiori dettagli

Le porte scorrevoli, come suggerisce il loro nome, sono porte mobili che scivolano orizzontalmente lungo canali metallici fissati alla parte superiore e inferiore dell'armadio.

Si tratta di una soluzione molto elegante, dall'aspetto contemporaneo, ma adatta anche a stili più classici, come lo shabby e l'arte povera.

In effetti, gli armadi con le ante scorrevoli sono esteticamente molto belli, soprattutto quando si tratta di modelli con tre o più porte, che coprono l'intera parete di una camera da letto ampia e luminosa.

Ma quali sono i vantaggi principali di questa tipologia di porta? Vediamoli insieme:

  1. Questo tipo di porta non richiede molto spazio poiché scorre verso sinistra o verso destra, a differenza di quelle battenti, che invece, aperte, possono risultare ingombranti. Se hai una camera da letto piccola, non esiste soluzione migliore. Recuperando spazio, inoltre, potrai provare ad inserire qualche elemento di arredo aggiuntivo in camera;

  2. Solitamente, gli armadi con porte scorrevoli hanno ante molto capienti e ampie, al cui interno potrai riporre più vestiti e biancheria varia. Usando con sapienza divisori e ripiani, potrai davvero organizzare le tue cose in modo perfetto. Se vuoi qualche consiglio in merito, puoi consultare il nostro articolo su come riordinare al meglio il tuo armadio;

  3. Le porte scorrevoli rendono possibile avere una o più ante specchio, molto comodo in camera da letto. Questo ti consentirà di guadagnare in termini di luminosità e profondità;

  4. Se hai scelto per la tua camera uno stile contemporaneo, magari con una finitura lucida, le ante scorrevoli risulteranno molto più adatte, valorizzando tutto l'insieme in modo eccellente;

Il limite più grande degli armadi con porte scorrevoli consiste nel fatto che aprendo un'anta finirai col coprire quella accanto, impedendoti di avere una visione d'insieme dei vestiti che contiene.

Quando ti appresti a fare il cambio di stagione sarebbe meglio aprire contemporaneamente tutte le ante per avere una visione d’insieme degli spazi a disposizione, questo problema potrebbe davvero crearti disagi.

Conclusioni

Come vedi, l'acquisto dell'armadio per la camera da letto passa anche dalla scelta della tipologia di anta, battente o scorrevole.

Crediamo di averti fornito degli spunti utili per orientarti nella scelta, e ti invitiamo a consultare la nostra sezione dedicata agli armadi, dove potrai trovare numerose proposte, con entrambi i tipi di aperture.

Condividi su

Facebook
Autore
Ultimi Articoli
Francesco Ambrosino

Francesco Ambrosino

Blogger, Social Media Manager, Copywriter at Socialmediacoso.

Laureato in Scienze della Comunicazione, mi occupo di Formazione Professionale, Social Media, Copywriting e Blogging.
Non parlo di cose che non conosco, quindi parlo poco. Se posso, scrivo. Le cuffie dell'iPhone sono il mio scudo contro le chiacchiere inutili.

Seguimi su

Profilo Facebook di Francesco Ambrosino Profilo Twitter di Francesco Ambrosino Francesco Ambrosino
Seguici sui Social

Ultimi Articoli

Stupisci i tuoi ospiti con una zona living in stile provenzale

Stupisci i tuoi ospiti con una zona living in stile provenzale

21 marzo 2020

Vuoi creare l'effetto Wow! e stupire i tuoi ospiti? Ecco alcuni consigli per arredare il living in stile provenzale. Il risultato è garantito!

Come arredare la camera da letto con meno di 1000 euro

Come arredare la camera da letto con meno di 1000 euro

22 novembre 2019

Se hai intenzione, o necessità, di arredare una camera da letto rientrando in un budget limitato, ecco alcune soluzioni per te.

Mobili bagno in stile urban chic: l'eleganza non ha confini

Mobili bagno in stile urban chic: l'eleganza non ha confini

20 giugno 2019

L'arredo bagno non deve solo essere pratico e funzionale, c'è spazio anche per lo stile e l'eleganza. Come? Puntando sullo stile urban chic.

Stile rustrial: l'industrial design incontra il gusto rustico

Stile rustrial: l'industrial design incontra il gusto rustico

9 maggio 2019

Il trend di interior design più cool del 2019? Lo stile rustrial! Scopriamo insieme questo stile di arredamento che unisce rustico e industrial.

Bonus mobili 2019: proroga delle detrazioni per arredare casa

Bonus mobili 2019: proroga delle detrazioni per arredare casa

10 aprile 2019

La legge di bilancio ha prorogato il bonus mobili anche per il 2019. Vediamo insieme in cosa consiste, quali prodotti rientrano nell'agevolazione e come richiederla.

Articoli Popolari

Rimuovere la muffa dai mobili in legno senza rovinarli

Rimuovere la muffa dai mobili in legno senza rovinarli

5 agosto 2018

Muffa e cattivo odore nei mobili? Vediamo insieme come procedere alla pulizia e alla rimozione della muffa dai tuoi mobili in legno.

Mobili in arte povera e colore delle pareti: come abbinarli

Mobili in arte povera e colore delle pareti: come abbinarli

2 gennaio 2017

La fase di scelta del colore delle pareti non può non dipendere dalla tipologia di mobili da te acquistati, o che intendi acquistare. Ecco alcune soluzioni per abbinarli nel modo migliore.

Pareti divisorie e porte in vetro per cucina e soggiorno

Pareti divisorie e porte in vetro per cucina e soggiorno

11 marzo 2017

Se vivi in una casa con soluzioni open space, puoi creare una divisione tra la cucina e il soggiorno utilizzando pareti divisorie porte in vetro. Vediamo come.

Come pulire le sedie in ecopelle

Come pulire le sedie in ecopelle

12 gennaio 2017

Le sedie in ecopelle sono belle, comode e facili da pulire. Non ci credi? Vediamo insieme come.

Come nascondere i cavi della tv (e non solo)

Come nascondere i cavi della tv (e non solo)

20 marzo 2017

La battaglia contro i cavi della TV sembra impervia e senza speranze, ma non devi arrenderti. Ecco qualche consiglio semplice e pratico per uscirne vittoriosi.