arredamento per la casa

CERCA NEL BLOG

Alla scoperta dello Stile botanico

Pubblicato il 8 settembre 2018

, da Francesco Ambrosino


Alla scoperta dello Stile botanico

Hai mai sentito parlare dello stile botanico? In questo articolo ti accompagneremo alla scoperta di questo stile di arredamento originale e unico.

Condividi su

Fiori, piante, ghirlande, se ami la natura e vuoi che questo amore risulti evidente anche in casa, puoi affidarti ad uno stile poco noto ma dal grande impatto estetico: lo stile botanico.

Associato spesso allo shabby chic, con il quale, in effetti, condivide alcuni principi estetici, lo stile botanico sta lentamente diventando popolare anche nel nostro Paese, soprattutto negli allestimenti per feste, eventi e matrimoni.

In realtà, nasce come stile di arredamento, molto amato dagli interior designer che cercano di unire la componente "umana" a quella naturalistica, riproponendo colori e decori tipici di un giardino o di un bel prato fiorito.

Quindi, a farla da padrona sono le finiture verdi pastello, le decorazioni floreali, in particolare sui tessuti, e l'impiego di carte da parati molto particolari.

Andiamo alla scoperta dello stile botanico, per capire come replicarlo anche in casa tua.

Carta da parati per una casa in stile botanico

Prima di arredare gli ambienti della casa, è importante dedicare del tempo alla decorazione delle pareti.

Uno stile botanico si sposa alla perfezione con l'impiego della carta da parati, ovviamente con decori e trame adeguate allo scopo.

La casa con lo stile botanical assume carattere e personalità, le stanze non sono semplicemente arredate, ma sono allestite seguendo un unico filo conduttore.

La carta da parati, in questo stile, è tra le decorazioni più importanti; ha un forte impatto estetico e comunicativo.

Carte da parati Piero Fornasetti

Se vuoi puntare su un prodotto di qualità, e dal design ricercato, ti consigliamo di optare per le carte da parati di Piero Fornasetti, artista totale nato nel 1913 e attivo in moltissimi campi.

Nella sua pagina di Wikipedia, infatti, a dimostrazione del suo poliedrico talento, è etichettato come:

pittore, scultore, decoratore d'interni, stampatore di libri d'arte, designer e creatore di oltre undicimila oggetti, di scenografie e di costumi, organizzatore di esposizioni e iniziative a livello internazionale italiano.

Carte da parati Cole and Son

Tornando alla carta da parati, possiamo suggerirti due fantasie prodotte dalla storica azienda inglese Cole and Son, dal carattere botanical ma soprattutto visionario che vestono le pareti conferendo un'atmosfera dalla dimensione fantastica e mistica:

Chiavi Segrete

Carta da parati Fornasetti: Chiavi segrete

Il Frutto Proibito

Carta da parati Fornasetti: Frutto Proibito

Carte da parati Morris & Co.

In alternativa, puoi valutare qualche soluzione più tradizionale e più semplice, virando su un disegno classico come in queste di Morris & Co., dal classico decoro botanico inglese.

Carta da parati classica in stile botanico inglese

Mobili in arte povera per una casa in stile botanico

Nella scelta dei mobili per arredare in stile botanico puoi orientarti sull' arte povera, lo shabby chic, il provenzale, preferendo però un colore verde, bianco oppure con decori floreali o naturalistici dipinti a mano.

Come vedi, le opzioni sono molteplici, la vera sfida è evitare di caricare troppo rendendo gli ambienti confusi e poco armoniosi.

Il nostro consiglio, quindi, è evitare fusioni azzardate, mantenendo una coerenza stilistica in ogni ambiente.

Ad esempio, potresti decidere di arredare la camera da letto con mobili shabby con finitura verde, con l'applicazione a pennello di una vernice a base di gesso che rende la superficie ruvida al tatto.

In questo caso, potresti scegliere un armadio a tre ante come il seguente.

Armadio a tre ante con finitura verde gessoIn foto un armadio in verde gesso ideale per la tua camera da letto in stile botanico.
Clicca sull'immagine per maggiori dettagli

Continuando su questa tonalità, ecco una soluzione bella e funzionale per il tuo bagno in stile botanico.

Mobile bagno artigianale verdeIn foto un mobile bagno in arte povera rifinito con il colore verde.
Clicca sull'immagine per maggiori dettagli

Bello, non trovi?

Se non ami il verde, ma preferisci il sempre alla moda bianco, allora possiamo consigliarti una soluzione simile, che unisce la bellezza e l'eleganza del bianco ai decori floreali tipici dello stile provenzale, perfetti per una camera in stile botanico.

Armadio provenzale 3 ante con decoriIn foto un armadio provenzale a tre ante con decori.
Clicca sull'immagine per maggiori dettagli

Complementi d'arredo in stile botanico

Come abbiamo visto per il mobilio, anche per i complementi d'arredo le possibilità sono davvero molte, basta solo fare una incursione in stili di arredo simili, come appunto lo shabby e il provenzale.

In questo caso, però, trattandosi di complementi d'arredo, puoi anche sbizzarrirti un po' di più, lasciandoti ispirare da soluzioni più originali, pescando in stili molto distanti da quelli appena menzionati, come l'industrial.

Ad esempio, potresti abbinare ad una tavola con piano in legno delle belle sedie tolix verdi, conservando quindi l'aspetto cromatico ma inserendo un elemento di contrasto molto gradevole.

Ricollegandoci a quanto suggerito prima, in una camera da letto con un armadio verde risulterebbe perfetta una bella cassapanca contenitore, dove riporre biancheria e coperte.

Cassapanca verde provenzaleIn foto una cassapanca verde ideale per arredare una stanza in stile botanico.
Clicca sull'immagine per maggiori dettagli

Da abbinare, invece, all'altro armadio proposto, quello in stile provenzale con decori floreali, potresti utilizzare questa cassapanca.

Cassapanca con decori provenzaliIn foto una cassapanca con decori floreali.
Clicca sull'immagine per maggiori dettagli

Tra i complementi d'arredo che non possono mancare in casa ci sono le sedie della sala da pranzo o della cucina.

Sempre in verde, perfette per una casa in stile botanico, possiamo suggerirti questa sedia verde con seduta in rattan.

Sedia naturale in verdeIn foto una sedia in fibra naturale di colore verde.
Clicca sull'immagine per maggiori dettagli

Altro elemento essenziale in una casa è la scarpiera, per tenere in ordine le scarpe della famiglia.

Coerente con lo stile botanico potresti valutare una soluzione del genere, molto elegante e raffinata, ma al tempo stesso capiente e funzionale.

Scarpiera provenzaleIn foto una scarpiera con decori.
Clicca sull'immagine per maggiori dettagli

Piante e fiori: crea il tuo giardino in casa

Abbiamo detto che lo stile botanico ha come obiettivo principale quello di portare un po' di natura in casa, attraverso le finiture, i colori, i decori, ma tutto questo non basta.

Sì, perché se vuoi davvero abbracciare in pieno questo stile, non puoi fare a meno di disporre in casa piante e fiori veri.

Piante sempreverdi, fiori colorati, piantine aromatiche e profumate, come il rosmarino, la menta o il basilico, una casa in stile botanico può definirsi tale se all'arredamento partecipano anche elementi naturali, per ricreare un'atmosfera bucolica e piena di vita.

Se hai la possibilità, potresti anche creare un giardino verticale in terrazza.

Conclusioni

Chi l'ha detto che per arredare casa è necessario affidarsi a stili consolidati, tradizionali?

Con un po' di pazienza e di inventiva, potrai dare una veste nuova alla tua casa, più viva, colorata, naturale, puntando sullo stile botanico.

Visita il nostro store, in particolare le sezioni dedicate ai mobili in arte povera, in shabby-chic e provenzale, e ricordati che i prodotti in vendita sono disponibili anche in finiture personalizzate perché lavorati artigianalmente in Italia.

Condividi su

Facebook
Autore
Ultimi Articoli
Francesco Ambrosino

Francesco Ambrosino

Blogger, Social Media Manager, Copywriter at Socialmediacoso.

Laureato in Scienze della Comunicazione, mi occupo di Formazione Professionale, Social Media, Copywriting e Blogging.
Non parlo di cose che non conosco, quindi parlo poco. Se posso, scrivo. Le cuffie dell'iPhone sono il mio scudo contro le chiacchiere inutili.

Seguimi su

Profilo Facebook di Francesco Ambrosino Profilo Twitter di Francesco Ambrosino Francesco Ambrosino
Seguici sui Social

Ultimi Articoli

Stupisci i tuoi ospiti con una zona living in stile provenzale

Stupisci i tuoi ospiti con una zona living in stile provenzale

21 marzo 2020

Vuoi creare l'effetto Wow! e stupire i tuoi ospiti? Ecco alcuni consigli per arredare il living in stile provenzale. Il risultato è garantito!

Come arredare la camera da letto con meno di 1000 euro

Come arredare la camera da letto con meno di 1000 euro

22 novembre 2019

Se hai intenzione, o necessità, di arredare una camera da letto rientrando in un budget limitato, ecco alcune soluzioni per te.

Mobili bagno in stile urban chic: l'eleganza non ha confini

Mobili bagno in stile urban chic: l'eleganza non ha confini

20 giugno 2019

L'arredo bagno non deve solo essere pratico e funzionale, c'è spazio anche per lo stile e l'eleganza. Come? Puntando sullo stile urban chic.

Stile rustrial: l'industrial design incontra il gusto rustico

Stile rustrial: l'industrial design incontra il gusto rustico

9 maggio 2019

Il trend di interior design più cool del 2019? Lo stile rustrial! Scopriamo insieme questo stile di arredamento che unisce rustico e industrial.

Bonus mobili 2019: proroga delle detrazioni per arredare casa

Bonus mobili 2019: proroga delle detrazioni per arredare casa

10 aprile 2019

La legge di bilancio ha prorogato il bonus mobili anche per il 2019. Vediamo insieme in cosa consiste, quali prodotti rientrano nell'agevolazione e come richiederla.

Articoli Popolari

Rimuovere la muffa dai mobili in legno senza rovinarli

Rimuovere la muffa dai mobili in legno senza rovinarli

5 agosto 2018

Muffa e cattivo odore nei mobili? Vediamo insieme come procedere alla pulizia e alla rimozione della muffa dai tuoi mobili in legno.

Mobili in arte povera e colore delle pareti: come abbinarli

Mobili in arte povera e colore delle pareti: come abbinarli

2 gennaio 2017

La fase di scelta del colore delle pareti non può non dipendere dalla tipologia di mobili da te acquistati, o che intendi acquistare. Ecco alcune soluzioni per abbinarli nel modo migliore.

Pareti divisorie e porte in vetro per cucina e soggiorno

Pareti divisorie e porte in vetro per cucina e soggiorno

11 marzo 2017

Se vivi in una casa con soluzioni open space, puoi creare una divisione tra la cucina e il soggiorno utilizzando pareti divisorie porte in vetro. Vediamo come.

Come pulire le sedie in ecopelle

Come pulire le sedie in ecopelle

12 gennaio 2017

Le sedie in ecopelle sono belle, comode e facili da pulire. Non ci credi? Vediamo insieme come.

Come nascondere i cavi della tv (e non solo)

Come nascondere i cavi della tv (e non solo)

20 marzo 2017

La battaglia contro i cavi della TV sembra impervia e senza speranze, ma non devi arrenderti. Ecco qualche consiglio semplice e pratico per uscirne vittoriosi.