arredamento per la casa

CERCA NEL BLOG

Arredamento Classico: Tutto quello che devi sapere

Pubblicato il 9 gennaio 2017

, da Francesca Pascali


Arredamento Classico: Tutto quello che devi sapere

Il mercato del mobile e gli stili classici più in voga. Scopriamoli insieme, analizzandone le evoluzioni e le peculiarità.

Condividi su

Negli ultimi anni abbiamo sentito parlare di nuovi stili e trend di arredo, come l'industrial, lo scandinavo, l'urban e lo shabby chic, tendenze, queste, che probabilmente tra qualche anno non guarderemo più di buon occhio.

Lo stile classico, per i conservatori, è lo stile da preferire per eleganza, qualità di fattura e per il suo stile intramontabile.

La storia del mobile classico è lunga secoli, e tutt'oggi conserva con sé le caratteristiche peculiari dell'arte architettonica e artigianale che ha segnato la storia dall'antica Roma fino ai giorni nostri.

Ritroviamo i mobili classici nelle riviste più blasonate di arredamento, ma con piccoli dettagli di finitura che li rendono appetibili anche ad un mercato moderno.

Vediamo insieme alcuni stili più in voga del momento.

Mobili in stile Barocco: dall'antico al moderno

camera da letto classica in stile baroccoIl nome barocco deriva dal portoghese e significa perla informe. Questo stile si sviluppò tra il 1600 e 1700 e indicava per lo più uno stile astratto, bizzarro, che si distanziava di gran lunga dalla rigidità dello stile neoclassico.

Dal classico barocco al moderno e trendy urban chic, sono i mobili bombati protagonisti, con le loro forme sinuose.

I mobili in stile barocco realizzati in foglia oro vengono confusi con i mobili moderni urban chic, invece conservano con sé l'antica arte della doratura.

I mobili classici con finitura urban chic sono invece mobili laccati acrilici e dalle finiture lucidi o decorazioni più improbabili.

Nell'immagine abbiamo voluto proporre un altro esempio di camera da letto in stile barocco interpretato in chiave moderna. Il comò e i comodini bombati, sono realizzati in un candido bianco, e impreziositi da una decorazione delicata su tono che evoca il barocco ma in modo più sobrio ed elegante.

Mobili in Stile Neoclassico: l'architettura nello stile

Libreria noce neoclassicaI mobili neoclassici sono fIgli del fine ottocento inizio novecento; diversamente dai mobili barocco, hanno meno decorazioni pittoriche e stucchi e dorature, ma puntano ad emulare nelle forme l'architettura greco-romana riprendendo alcuni elementi, come le colonne definite da lesene e capitelli corinzi in foglie d'acanto.

Nell'immagine una libreria in perfetto stile neoclassico, con colonne e capitelli decorativi.

Lo stile neoclassico è uno stile elegante, ma si presta poco a nuove interpretazioni.

Mobili classici in noce: finiture e manutenzione

Mobili classici con finitura noceUn tempo i mobili erano rifiniti non con vernici acriliche, ma con cere e olii che impregnano il legno sino a renderlo vivo e luminoso per sempre.

Un esempio è l'applicazione della gommalacca, tutt'oggi eseguita da restauratori e pochi altri artigiani ed esperti del settore, che può essere distesa con la tecnica a tampone o a pennello.

Se possiedi un mobile classico realizzato con queste finiture, per lucidarlo dovrai utilizzare prodotti naturali, come, ad esempio, l'olio di lino o l'olio di lino cotto per ravvivare superfici più scure.

L'olio di lino cotto conferisce una nota di colore scura, dovrai utilizzarlo solo per tinte mogano o noce scuro, stenderlo applicando piccole quantità su un panno di lana e applicarlo con piccoli movimenti circolari con pazienza (e olio di gomito).

Sei pronto per acquistare un mobile classico? O preferisci un mobile classico con finitura moderna?

Condividi su

Facebook
Autore
Ultimi Articoli
Seguici sui Social

Ultimi Articoli

Stupisci i tuoi ospiti con una zona living in stile provenzale

Stupisci i tuoi ospiti con una zona living in stile provenzale

21 marzo 2020

Vuoi creare l'effetto Wow! e stupire i tuoi ospiti? Ecco alcuni consigli per arredare il living in stile provenzale. Il risultato è garantito!

Come arredare la camera da letto con meno di 1000 euro

Come arredare la camera da letto con meno di 1000 euro

22 novembre 2019

Se hai intenzione, o necessità, di arredare una camera da letto rientrando in un budget limitato, ecco alcune soluzioni per te.

Mobili bagno in stile urban chic: l'eleganza non ha confini

Mobili bagno in stile urban chic: l'eleganza non ha confini

20 giugno 2019

L'arredo bagno non deve solo essere pratico e funzionale, c'è spazio anche per lo stile e l'eleganza. Come? Puntando sullo stile urban chic.

Stile rustrial: l'industrial design incontra il gusto rustico

Stile rustrial: l'industrial design incontra il gusto rustico

9 maggio 2019

Il trend di interior design più cool del 2019? Lo stile rustrial! Scopriamo insieme questo stile di arredamento che unisce rustico e industrial.

Bonus mobili 2019: proroga delle detrazioni per arredare casa

Bonus mobili 2019: proroga delle detrazioni per arredare casa

10 aprile 2019

La legge di bilancio ha prorogato il bonus mobili anche per il 2019. Vediamo insieme in cosa consiste, quali prodotti rientrano nell'agevolazione e come richiederla.

Articoli Popolari

Rimuovere la muffa dai mobili in legno senza rovinarli

Rimuovere la muffa dai mobili in legno senza rovinarli

5 agosto 2018

Muffa e cattivo odore nei mobili? Vediamo insieme come procedere alla pulizia e alla rimozione della muffa dai tuoi mobili in legno.

Mobili in arte povera e colore delle pareti: come abbinarli

Mobili in arte povera e colore delle pareti: come abbinarli

2 gennaio 2017

La fase di scelta del colore delle pareti non può non dipendere dalla tipologia di mobili da te acquistati, o che intendi acquistare. Ecco alcune soluzioni per abbinarli nel modo migliore.

Pareti divisorie e porte in vetro per cucina e soggiorno

Pareti divisorie e porte in vetro per cucina e soggiorno

11 marzo 2017

Se vivi in una casa con soluzioni open space, puoi creare una divisione tra la cucina e il soggiorno utilizzando pareti divisorie porte in vetro. Vediamo come.

Come pulire le sedie in ecopelle

Come pulire le sedie in ecopelle

12 gennaio 2017

Le sedie in ecopelle sono belle, comode e facili da pulire. Non ci credi? Vediamo insieme come.

Come nascondere i cavi della tv (e non solo)

Come nascondere i cavi della tv (e non solo)

20 marzo 2017

La battaglia contro i cavi della TV sembra impervia e senza speranze, ma non devi arrenderti. Ecco qualche consiglio semplice e pratico per uscirne vittoriosi.