arredamento per la casa

CERCA NEL BLOG

Arredamento in stile americano: per una casa come nei film

Pubblicato il 19 gennaio 2018

, da Francesco Ambrosino


Arredamento in stile americano: per una casa come nei film

Se hai sempre voluto una casa arredata come quelle dei film americani, ecco qualche dritta per te.

Condividi su

Quante volte, guardando un film o una serie tv americana, hai desiderato avere una casa arredata come quelle mostrate sullo schermo?

L'arredamento in stile americano è iconico, abbiamo imparato tutti ad amarlo e a riconoscerlo grazie ai prodotti televisivi e cinematografici, e sono in molti a volerlo ricreare nella propria casa.

Ma quali sono le caratteristiche dell'arredamento in stile americano? Come si arreda una casa come quelle dei film?

Continua a leggere il nostro articolo, perché stiamo per spiegarti come fare per ottenere questo risultato.

Arredamento in stile americano: secoli di dominazioni e influenze estere

Come sai, gli Stati Uniti d’America sono stati terra di conquista per diversi popoli nel corso della sua giovane storia, ma anche una delle principali mete per gli immigrati di tutto il mondo, dagli spagnoli agli inglesi, passando per gli olandesi, i francesi, i greci, gli italiani, i tedeschi, i polacchi, gli indiani, e così via.

Per forza di cose, le influenze dei coloni, che nelle varie epoche hanno solcato e conquistato queste immense e inesplorate terre, hanno contaminato la cultura americana, non da meno l'arredamento d'interni.

Secondo questo interessante articolo dal titolo House Style Guide to the American Home, pare che in America si contino fino a 55 tipologie di case, intese dal punto di vista strutturale ed architettonico.

Arredamento in stile americano: città, periferia o campagna

Loft in stile americanoSe c'è qualcosa che ci ha insegnato il cinema americano sull'interior design a stelle e strisce è la differenza sostanziale che caratterizza l'arredamento delle case americane in città, quelle in periferia - la cosiddetta Suburbia - e quelle di campagna.

Le case in città, soprattutto nelle metropoli americane come New York, possono essere appartamenti di piccole dimensioni, strutture su due livelli, con la facciata stretta e lo sviluppo in profondità, loft, arredati in stile industrial, oppure attici iper moderni.

Le periferie americane, invece, i sobborghi, sono spesso caratterizzate da villette a schiera, tutte identiche, con tetto spiovente e garage annesso, un giardino nella parte frontale della casa - front yard - e uno sul retro - back yard, che ispirano semplicità da un lato e ansia dall'altro.

Se ci pensi, in film e serie tv americane è sempre nelle casette di periferia che si annidano i peggiori serial killer.

Come nella scena iniziale di Velluto Blu, di David Lynch, che mostra la pace e la tranquillità di un sobborgo americano, per poi stringere su un prato con un orecchio mozzato.

Infine, ci sono le case di campagna. Qui possiamo trovare i ranch, con gli allevamenti di bovini, le fattorie e le vecchie case coloniali che richiamano l'edilizia e l’arredamento in stile inglese.

Arredamento in stile americano: gli elementi tipici

Insomma, come vedi, c'è davvero tanta varietà ma quali sono gli elementi tipici di una casa arredata in stile americano?

Vediamoli subito.

  • Carta da parati: le pareti delle camere nelle case americane sono quasi sempre - salvo le dovute eccezioni - ricoperte dalla carta da parati, di vario genere e colore;

  • Cabina armadio, Armadio a muro: nelle camere da letto delle case americane si è soliti preferire la soluzione - molto comoda, in effetti - della cabina armadio, oppure dell'armadio a muro quando non c'è lo spazio per un ambiente a parte;

  • Mobile bagno con doppio lavabo, in questo articolo abbiamo anche analizzato quali sono i vantaggi e svantaggi che ne derivano adottando questa soluzione di arredo per il bagno;

  • Cucina ampia, con una bella vetrata, piano a isola con sgabelli alti, e un tavolo allungabile molto spazioso, solitamente in legno;

  • Consolle alle spalle del divano, decorata con fiori, cornici e suppellettili varie;

  • Lavanderia: una stanza a parte, destinata ad ospitare la lavatrice, l'asciugatrice, il tavolo da stiro, e altri prodotti per la pulizia della casa e degli abiti. Scopri come arredare una lavanderia in modo efficace;

  • Lampade ovunque, da terra o da tavolo. Nei film, se ci fai caso, ne accendono e spengono una quantità indecifrabile, ogni volta che entrano o escono da una stanza;

  • Cuscini sul letto, tantissimi cuscini. Ogni notte, prima di andare a dormire, ti sentirai come il personaggio interpretato da Ben Stiller in … e alla fine arriva Polly;

  • Cornici con foto di famiglia, da appendere in modo massiccio su ogni parete disponibile o riporre su diversi mobili.

Conclusioni

Se vuoi ottenere un arredamento in stile americano, per avere una casa come quelle che hai sempre amato nei tuoi film o serie tv preferite, devi partire dalla struttura architettonica dell'edificio e scegliere con cura gli elementi d'arredo.

Con un po' di attenzione e di buona volontà, potrai ottenere l'effetto desiderato, magari un po' italianizzato, ma di sicuro impatto.

Condividi su

Facebook
Autore
Ultimi Articoli
Francesco Ambrosino

Francesco Ambrosino

Blogger, Social Media Manager, Copywriter at Socialmediacoso.

Laureato in Scienze della Comunicazione, mi occupo di Formazione Professionale, Social Media, Copywriting e Blogging.
Non parlo di cose che non conosco, quindi parlo poco. Se posso, scrivo. Le cuffie dell'iPhone sono il mio scudo contro le chiacchiere inutili.

Seguimi su

Profilo Facebook di Francesco Ambrosino Profilo Twitter di Francesco Ambrosino Francesco Ambrosino
Seguici sui Social

Ultimi Articoli

Stupisci i tuoi ospiti con una zona living in stile provenzale

Stupisci i tuoi ospiti con una zona living in stile provenzale

21 marzo 2020

Vuoi creare l'effetto Wow! e stupire i tuoi ospiti? Ecco alcuni consigli per arredare il living in stile provenzale. Il risultato è garantito!

Come arredare la camera da letto con meno di 1000 euro

Come arredare la camera da letto con meno di 1000 euro

22 novembre 2019

Se hai intenzione, o necessità, di arredare una camera da letto rientrando in un budget limitato, ecco alcune soluzioni per te.

Mobili bagno in stile urban chic: l'eleganza non ha confini

Mobili bagno in stile urban chic: l'eleganza non ha confini

20 giugno 2019

L'arredo bagno non deve solo essere pratico e funzionale, c'è spazio anche per lo stile e l'eleganza. Come? Puntando sullo stile urban chic.

Stile rustrial: l'industrial design incontra il gusto rustico

Stile rustrial: l'industrial design incontra il gusto rustico

9 maggio 2019

Il trend di interior design più cool del 2019? Lo stile rustrial! Scopriamo insieme questo stile di arredamento che unisce rustico e industrial.

Bonus mobili 2019: proroga delle detrazioni per arredare casa

Bonus mobili 2019: proroga delle detrazioni per arredare casa

10 aprile 2019

La legge di bilancio ha prorogato il bonus mobili anche per il 2019. Vediamo insieme in cosa consiste, quali prodotti rientrano nell'agevolazione e come richiederla.

Articoli Popolari

Rimuovere la muffa dai mobili in legno senza rovinarli

Rimuovere la muffa dai mobili in legno senza rovinarli

5 agosto 2018

Muffa e cattivo odore nei mobili? Vediamo insieme come procedere alla pulizia e alla rimozione della muffa dai tuoi mobili in legno.

Mobili in arte povera e colore delle pareti: come abbinarli

Mobili in arte povera e colore delle pareti: come abbinarli

2 gennaio 2017

La fase di scelta del colore delle pareti non può non dipendere dalla tipologia di mobili da te acquistati, o che intendi acquistare. Ecco alcune soluzioni per abbinarli nel modo migliore.

Pareti divisorie e porte in vetro per cucina e soggiorno

Pareti divisorie e porte in vetro per cucina e soggiorno

11 marzo 2017

Se vivi in una casa con soluzioni open space, puoi creare una divisione tra la cucina e il soggiorno utilizzando pareti divisorie porte in vetro. Vediamo come.

Come pulire le sedie in ecopelle

Come pulire le sedie in ecopelle

12 gennaio 2017

Le sedie in ecopelle sono belle, comode e facili da pulire. Non ci credi? Vediamo insieme come.

Come nascondere i cavi della tv (e non solo)

Come nascondere i cavi della tv (e non solo)

20 marzo 2017

La battaglia contro i cavi della TV sembra impervia e senza speranze, ma non devi arrenderti. Ecco qualche consiglio semplice e pratico per uscirne vittoriosi.