arredamento per la casa

CERCA NEL BLOG

Arredamento Minimal Chic: perché less is more

Pubblicato il 4 marzo 2016

, da Francesca Pascali


Parete Attrezzata Moderna

Il minimal chic è il trend del momento, perfetto per gli amanti dell'ordine e delle linee essenziali. Scopriamolo insieme.

Condividi su

Hai mai sentito la frase "non è bello ciò che è bello ma è bello ciò che piace"? Bene, perché questa frase è perfetta per descrivere i mobili minimal chic!

Scopriamo insieme questo stile sempre più diffuso e in voga, soprattutto tra gli amanti dell’ordine e dell’arredamento essenziale e senza fronzoli.

Lo stile d'arredo Minimal Chic

Tavolo Tulip di Eero SaarinenLo stile d'arredo minimal chic, detto anche Stile funzionale, nasce per gli amanti dell'essenziale, uomini e donne in carriera dalla forte personalità che si ritrovano a proprio agio in ambienti dove l'ordine e il perfezionismo regnano sovrani.

I mobili, dalle linee nette e precise, sono privi di oggetti, ricordi o decorazione che possano portare alla memoria ricordi del passato e legami affettivi - come accade spesso per i mobili in arte povera o in stile classico.

In effetti, gli ambienti arredati con mobili minimal chic risultano impersonali, a tratti asettici, ma non per questo meno stimolanti o originali.

Come arredare con lo stile minimal chic: arredo moderno e design

Parete Attrezzata BiancaLa caratteristica principale dello stile minimal chic è la privazione del superfluo, tutto ciò che non è in linea con l'arredamento e con i colori va eliminato.

I mobili moderni, principalmente bianchi, come ad esempio le pareti attrezzate, alle quali possiamo accostare divani e lampade di design per dare un tocco di autenticità.

I colori con i quali giocare sono il bianco, nero e il beige, sempre in contrasto tra loro; il risultato è un ambiente luminoso, pulito e ordinato.

I materiali e la scelta degli ambienti

Poltrona Chaise Lounge di Le CorbusierI materiali caratteristici per creare un'atmosfera minimal chic sono il legno, l'acciaio cromato o brunito e il cristallo per i mobili, mentre si opta per pelle e tessuti rigorosamente in tinta unita per divani e sedute.

La finitura dei mobili può essere opaca o lucida, e le venature del legno non devono essere percettibili.

Questo genere di arredamento è indicato per ambienti piccoli, perché le geometrie del mobilio ed la sua cromaticità contribuiscono a conferire un effetto di spazio e di luminosità. Non è un caso, infatti, che negli open space moderni, dove cucina e zona living si fondono, gli arredamenti moderni in stile minimal trovano la loro giusta collocazione.

Tu cosa ne pensi? Ti piace lo stile minimal chic? Raccontacelo nei commenti

Condividi su

Facebook
Autore
Ultimi Articoli
Seguici sui Social

Ultimi Articoli

Stupisci i tuoi ospiti con una zona living in stile provenzale

Stupisci i tuoi ospiti con una zona living in stile provenzale

21 marzo 2020

Vuoi creare l'effetto Wow! e stupire i tuoi ospiti? Ecco alcuni consigli per arredare il living in stile provenzale. Il risultato è garantito!

Come arredare la camera da letto con meno di 1000 euro

Come arredare la camera da letto con meno di 1000 euro

22 novembre 2019

Se hai intenzione, o necessità, di arredare una camera da letto rientrando in un budget limitato, ecco alcune soluzioni per te.

Mobili bagno in stile urban chic: l'eleganza non ha confini

Mobili bagno in stile urban chic: l'eleganza non ha confini

20 giugno 2019

L'arredo bagno non deve solo essere pratico e funzionale, c'è spazio anche per lo stile e l'eleganza. Come? Puntando sullo stile urban chic.

Stile rustrial: l'industrial design incontra il gusto rustico

Stile rustrial: l'industrial design incontra il gusto rustico

9 maggio 2019

Il trend di interior design più cool del 2019? Lo stile rustrial! Scopriamo insieme questo stile di arredamento che unisce rustico e industrial.

Bonus mobili 2019: proroga delle detrazioni per arredare casa

Bonus mobili 2019: proroga delle detrazioni per arredare casa

10 aprile 2019

La legge di bilancio ha prorogato il bonus mobili anche per il 2019. Vediamo insieme in cosa consiste, quali prodotti rientrano nell'agevolazione e come richiederla.

Articoli Popolari

Rimuovere la muffa dai mobili in legno senza rovinarli

Rimuovere la muffa dai mobili in legno senza rovinarli

5 agosto 2018

Muffa e cattivo odore nei mobili? Vediamo insieme come procedere alla pulizia e alla rimozione della muffa dai tuoi mobili in legno.

Mobili in arte povera e colore delle pareti: come abbinarli

Mobili in arte povera e colore delle pareti: come abbinarli

2 gennaio 2017

La fase di scelta del colore delle pareti non può non dipendere dalla tipologia di mobili da te acquistati, o che intendi acquistare. Ecco alcune soluzioni per abbinarli nel modo migliore.

Pareti divisorie e porte in vetro per cucina e soggiorno

Pareti divisorie e porte in vetro per cucina e soggiorno

11 marzo 2017

Se vivi in una casa con soluzioni open space, puoi creare una divisione tra la cucina e il soggiorno utilizzando pareti divisorie porte in vetro. Vediamo come.

Come pulire le sedie in ecopelle

Come pulire le sedie in ecopelle

12 gennaio 2017

Le sedie in ecopelle sono belle, comode e facili da pulire. Non ci credi? Vediamo insieme come.

Come nascondere i cavi della tv (e non solo)

Come nascondere i cavi della tv (e non solo)

20 marzo 2017

La battaglia contro i cavi della TV sembra impervia e senza speranze, ma non devi arrenderti. Ecco qualche consiglio semplice e pratico per uscirne vittoriosi.