arredamento per la casa

CERCA NEL BLOG

Arredamento naturale: dove acquistarlo e come

Pubblicato il 29 luglio 2016

, da Francesco Ambrosino


Arredamento naturale: dove acquistarlo e come

Il rispetto per l'ambiente dovrebbe essere sempre una priorità, per tutti. Ecco come arredare casa in modo naturale.

Condividi su

La coscienza ambientalista, il rispetto per la natura, il desiderio di vivere riducendo quanto più possibile la nostra impronta ecologica è sempre più presente oggi, per fortuna, e possiamo notarlo soprattutto nel mondo del food, della cosmesi ma anche del turismo naturalistico e enogastronomico.

Abbiamo un solo mondo, che ci ospita ma del quale non siamo proprietari, quindi dobbiamo provare a vivere nel pieno rispetto di quello che abbiamo la fortuna di avere, in particolare in Paese come l'Italia, che ha subito fin troppo dal punto di vista ambientale negli ultimi 30-40 anni.

Anche il mondo dell'interior design è sensibile alla battaglia ecologista, e si sta diffondendo sempre di più l'interesse - sia da parte dei produttori che da quella dei consumatori - nei confronti dell'arredamento naturale.

Di cosa si tratta? Scopriamolo insieme.

Cos'è l'arredamento naturale

cosa è l'arredamento naturaleCon arredamento naturale non ci riferiamo al desiderio di tornare a vivere all'età della pietra, senza comodità moderne, semplicemente si tratta di arredare casa in modo armonioso, nel pieno rispetto della natura e dell'ambiente.

Cosa vuol dire questo? Vuol dire prediligere mobili in legno, tessuti ecologici per colorare i quali non sono stati adoperati coloranti chimici ma tinte naturali, materiali come la tela di iuta, e soprattutto mobili e complementi d'arredo che non sono stati realizzati utilizzando solventi o agenti inquinanti, come ad esempio la formaldeide, presente nei mobili melaminici.

Sappiamo cosa stai pensando, che in questo modo diventa molto arduo arredare casa con stile e gusto, ma ti assicuriamo che non è così. L'arredamento naturale presuppone, senz'altro, una attenzione e una sensibilità maggiore, ma non è affatto impossibile acquistare mobili, complementi e accessori per la casa che abbiano i giusti requisiti e che rispettino l'ambiente.

Come arredare casa in modo naturale

arredare casa in modo naturaleCome ti abbiamo appena detto, l'arredamento naturale non è una chimera, non è un ideale impossibile da perseguire, ma un obiettivo assolutamente raggiungibile, basta solo dotarsi dei giusti strumenti che consentano di operare le scelte opportune in fatto di mobili.

Quali opzioni hai? Diverse, ma in particolare queste tre:

1. Mobili Etnici

Ne abbiamo parlato in un precedente articolo dedicato interamente all'arredamento etnico, e ti confermiamo che i mobili etnici rappresentano la scelta più indicata se vuoi rispettare la natura, perché si tratta di mobili non trattati, realizzati interamente in legno, che anche da un punto di vista estetico riescono a restituire quella sensazione di naturalezza e rispetto per la Madre Terra che è il risultato sperato.

Con qualche profumatore di incenso, delle candela naturale e qualche pianta ornamentale il gioco è fatto.

2. Mobili in legno massello

L'arredamento naturale si sposa perfettamente con lo stile in arte povera, caratterizzato, come sai, dal ruolo incontrastato del legno, che la fa da padrona, dominando la scena.

Acquistando mobili in arte povera realizzati in legno massello, potrai creare quell'atmosfera naturale e "pulita" che desideri, senza derogare ad uno stile classico che è, di fatto, un evergreen quando si parla di arredamento d'interni.

3. Materiali alternativi: rattan o similrattan

Terza e ultima opzione che ci sentiamo di consigliarti è l'utilizzo di mobili prodotti utilizzando il rattan.

Cos'è il rattan? È una fibra naturale, ricavata dalle palme, lavorata dagli artigiani - devono essere molto abili per farlo bene - che la intrecciano per realizzare dei bellissimi salotti, perfetti sia per l'interno che per l'esterno, o per il giardino.

Essendo un prodotto 100% naturale, però, è deteriorabile e risente se esposto alle intemperie, quindi è preferibile utilizzarli in zone coperte, anche se all'esterno. Ad esempio, un balcone, una terrazza, un gazebo.

Una soluzione intermedia, quindi più resistente ma comunque rispettosa dell'ambiente è il similrattan, che è una fibra sintetica, ideale proprio per essere utilizzata per arredare esterni.

Come vedi, se sei un ambientalista e vuoi rispettare la natura anche con la scelta dell'arredo, puoi farlo. Devi solo informarti e trovare uno store che tratti questa tipologia di mobile. Come il nostro.

Condividi su

Facebook
Autore
Ultimi Articoli
Francesco Ambrosino

Francesco Ambrosino

Blogger, Social Media Manager, Copywriter at Socialmediacoso.

Laureato in Scienze della Comunicazione, mi occupo di Formazione Professionale, Social Media, Copywriting e Blogging.
Non parlo di cose che non conosco, quindi parlo poco. Se posso, scrivo. Le cuffie dell'iPhone sono il mio scudo contro le chiacchiere inutili.

Seguimi su

Profilo Facebook di Francesco Ambrosino Profilo Twitter di Francesco Ambrosino Francesco Ambrosino
Seguici sui Social

Ultimi Articoli

Stupisci i tuoi ospiti con una zona living in stile provenzale

Stupisci i tuoi ospiti con una zona living in stile provenzale

21 marzo 2020

Vuoi creare l'effetto Wow! e stupire i tuoi ospiti? Ecco alcuni consigli per arredare il living in stile provenzale. Il risultato è garantito!

Come arredare la camera da letto con meno di 1000 euro

Come arredare la camera da letto con meno di 1000 euro

22 novembre 2019

Se hai intenzione, o necessità, di arredare una camera da letto rientrando in un budget limitato, ecco alcune soluzioni per te.

Mobili bagno in stile urban chic: l'eleganza non ha confini

Mobili bagno in stile urban chic: l'eleganza non ha confini

20 giugno 2019

L'arredo bagno non deve solo essere pratico e funzionale, c'è spazio anche per lo stile e l'eleganza. Come? Puntando sullo stile urban chic.

Stile rustrial: l'industrial design incontra il gusto rustico

Stile rustrial: l'industrial design incontra il gusto rustico

9 maggio 2019

Il trend di interior design più cool del 2019? Lo stile rustrial! Scopriamo insieme questo stile di arredamento che unisce rustico e industrial.

Bonus mobili 2019: proroga delle detrazioni per arredare casa

Bonus mobili 2019: proroga delle detrazioni per arredare casa

10 aprile 2019

La legge di bilancio ha prorogato il bonus mobili anche per il 2019. Vediamo insieme in cosa consiste, quali prodotti rientrano nell'agevolazione e come richiederla.

Articoli Popolari

Rimuovere la muffa dai mobili in legno senza rovinarli

Rimuovere la muffa dai mobili in legno senza rovinarli

5 agosto 2018

Muffa e cattivo odore nei mobili? Vediamo insieme come procedere alla pulizia e alla rimozione della muffa dai tuoi mobili in legno.

Mobili in arte povera e colore delle pareti: come abbinarli

Mobili in arte povera e colore delle pareti: come abbinarli

2 gennaio 2017

La fase di scelta del colore delle pareti non può non dipendere dalla tipologia di mobili da te acquistati, o che intendi acquistare. Ecco alcune soluzioni per abbinarli nel modo migliore.

Pareti divisorie e porte in vetro per cucina e soggiorno

Pareti divisorie e porte in vetro per cucina e soggiorno

11 marzo 2017

Se vivi in una casa con soluzioni open space, puoi creare una divisione tra la cucina e il soggiorno utilizzando pareti divisorie porte in vetro. Vediamo come.

Come pulire le sedie in ecopelle

Come pulire le sedie in ecopelle

12 gennaio 2017

Le sedie in ecopelle sono belle, comode e facili da pulire. Non ci credi? Vediamo insieme come.

Come nascondere i cavi della tv (e non solo)

Come nascondere i cavi della tv (e non solo)

20 marzo 2017

La battaglia contro i cavi della TV sembra impervia e senza speranze, ma non devi arrenderti. Ecco qualche consiglio semplice e pratico per uscirne vittoriosi.