arredamento per la casa

CERCA NEL BLOG

L'arte povera non è sinonimo di fuori moda

Pubblicato il 12 febbraio 2016

, da Rita Fortunato


Scrivania e Libreria in Arte Povera

Arredare una casa con mobili in stile arte povera non vuol dire "invecchiarla". Ecco perché.

Condividi su

Si sa che l’arte va spesso a braccetto con la moda, ma quando la si associa all’arte povera si è portati a credere di avere a che fare con mobili ordinari, pericolosamente retrò e magari di dubbio gusto e terribilmente fuori moda.

Nell’articolo di oggi vogliamo sfatare questa convinzione una volta per tutte.

L’arte povera, quando e come nasce

arredamento industrial designNon è così, l’arte povera non è sinonimo di fuori moda ma rimanda, come è stato ricordato nei consigli su come personalizzare un mobile grezzo, ad una corrente artistica precisa e risalente agli anni del boom economico.

La filosofia fondante dell’arte povera sta nell’impiego di materiali (appunto) poveri per creare opere d’arte ripetibili e capaci di denunciare, a livello concettuale, le contraddizioni della filosofia capitalista. In questo contesto, l’arte povera la si può anche definire come il punto di inizio di rielaborazioni artistiche originali ma riproducibili in serie in linea con l’aumento del processo produttivo.

Da qui, l’arte povera ha saputo ispirare artisti e arredatori che hanno creato vere e proprie tendenze e mode, che a loro volta hanno percorso e sperimentato nuove vie sfociate nel Minimal e nell’Industrial Design. Sono stili d’arredo che hanno fatto dell’essenzialità e del riciclo i loro cavalli di battaglia ma che, fin dall’inizio, hanno caratterizzato il messaggio e gli obiettivi dell’arte povera.

L’arredamento in stile arte povera

cristalliera sagomata bianco opacoL’arte povera è, prima di tutto, semplicità ed essenzialità e l’arredo secondo questo stile rimanda alle classiche cassettiere delle nostre nonne, a tavoli in legno e librerie provviste di ante in vetro, a scrivanie dalle gambe arcuate e sottili e ai mobili da bagno con ampie specchiere.

In linea di massima, è un tipo di arredamento che si adatta a ogni spazio domestico, che si tratti di un appartamento in città o di un rustico casolare di campagna. In entrambi i casi e i contesti, l’arredamento in stile arte povera ispira, al primo colpo d’occhio, solida e sobria eleganza.

Per questo tipo di mobili non è detto che bisogna per forza accontentarsi delle tonalità cupe e severe di legni, comunque pregiati, quali il noce e il mogano. Per rimanere sul classico si può optare per un bianco lucido, capace di dare luminosità alle varie stanze della casa o, se si vuole vedere le venature naturali del legno, nulla vieta di dipingerle con tinte pastello pur mantenendole visibili. Il colore darebbe un tocco di freschezza, modernità e originalità senza dimenticare che esiste anche la possibilità di personalizzare ogni singolo dettaglio, dai pomoli di un cassetto all’intaglio della testata del letto.

In ogni caso, l’eleganza, sobria e solida, non passa mai di moda. Soprattutto quando si parla di arredamento e, in questo caso, l’arte povera rimane senza tempo e caratterizza la casa con un stile preciso, riconoscibile e di classica eleganza. Insomma, l’arte povera e il fuori moda non sono sinonimi ma, se abbinati con gusto e buon senso, insieme fanno stile.

Per avere qualche suggerimento supplementare, perché non provi a dare un’occhiata alle nostre proposte in catalogo?

Se hai bisogno, rivolgi pure i tuoi dubbi e le tue domande nei commenti. Saremo lieti di risponderti.

Condividi su

Facebook
Autore
Ultimi Articoli
Rita Fortunato

Rita Fortunato

Blogger di ParoleOmbra.

Classe 1984, diploma in Grafica Pubblicitaria e Fotografia, laurea in Lettere. Blogger di ParoleOmbra, da sempre attratta dai libri e dall'arte della scrittura, passo il tempo a leggere e a scrivere e a rileggere e riscrivere. Qualsiasi cosa.

Seguimi su

Profilo Facebook di Rita Fortunato Profilo Twitter di Rita Fortunato Rita Fortunato
Seguici sui Social

Ultimi Articoli

Stupisci i tuoi ospiti con una zona living in stile provenzale

Stupisci i tuoi ospiti con una zona living in stile provenzale

21 marzo 2020

Vuoi creare l'effetto Wow! e stupire i tuoi ospiti? Ecco alcuni consigli per arredare il living in stile provenzale. Il risultato è garantito!

Come arredare la camera da letto con meno di 1000 euro

Come arredare la camera da letto con meno di 1000 euro

22 novembre 2019

Se hai intenzione, o necessità, di arredare una camera da letto rientrando in un budget limitato, ecco alcune soluzioni per te.

Mobili bagno in stile urban chic: l'eleganza non ha confini

Mobili bagno in stile urban chic: l'eleganza non ha confini

20 giugno 2019

L'arredo bagno non deve solo essere pratico e funzionale, c'è spazio anche per lo stile e l'eleganza. Come? Puntando sullo stile urban chic.

Stile rustrial: l'industrial design incontra il gusto rustico

Stile rustrial: l'industrial design incontra il gusto rustico

9 maggio 2019

Il trend di interior design più cool del 2019? Lo stile rustrial! Scopriamo insieme questo stile di arredamento che unisce rustico e industrial.

Bonus mobili 2019: proroga delle detrazioni per arredare casa

Bonus mobili 2019: proroga delle detrazioni per arredare casa

10 aprile 2019

La legge di bilancio ha prorogato il bonus mobili anche per il 2019. Vediamo insieme in cosa consiste, quali prodotti rientrano nell'agevolazione e come richiederla.

Articoli Popolari

Rimuovere la muffa dai mobili in legno senza rovinarli

Rimuovere la muffa dai mobili in legno senza rovinarli

5 agosto 2018

Muffa e cattivo odore nei mobili? Vediamo insieme come procedere alla pulizia e alla rimozione della muffa dai tuoi mobili in legno.

Mobili in arte povera e colore delle pareti: come abbinarli

Mobili in arte povera e colore delle pareti: come abbinarli

2 gennaio 2017

La fase di scelta del colore delle pareti non può non dipendere dalla tipologia di mobili da te acquistati, o che intendi acquistare. Ecco alcune soluzioni per abbinarli nel modo migliore.

Pareti divisorie e porte in vetro per cucina e soggiorno

Pareti divisorie e porte in vetro per cucina e soggiorno

11 marzo 2017

Se vivi in una casa con soluzioni open space, puoi creare una divisione tra la cucina e il soggiorno utilizzando pareti divisorie porte in vetro. Vediamo come.

Come pulire le sedie in ecopelle

Come pulire le sedie in ecopelle

12 gennaio 2017

Le sedie in ecopelle sono belle, comode e facili da pulire. Non ci credi? Vediamo insieme come.

Come nascondere i cavi della tv (e non solo)

Come nascondere i cavi della tv (e non solo)

20 marzo 2017

La battaglia contro i cavi della TV sembra impervia e senza speranze, ma non devi arrenderti. Ecco qualche consiglio semplice e pratico per uscirne vittoriosi.