arredamento per la casa

CERCA NEL BLOG

Cos'è lo shabby chic?

Pubblicato il 15 febbraio 2016

, da Francesco Ambrosino


Credenzone Shabby Chic

Dai mobili ai complementi d'arredo, dai tessuti agli abiti, fino ai gioielli, ormai lo stile shabby chic si è diffuso in modo capillare in tutto il mondo. Scopriamolo insieme.

Condividi su

Il mondo dell'arredamento d'interni è in continua evoluzione, e ogni anno nuovi trend e stili si fanno strada fino a diventare dei punti di riferimento per designer, produttori, distributori e portali di mobili online.

Uno di questi stili che, in pochi anni, è riuscito ad imporsi fino ad esplodere completamente è lo shabby chic, che già dal nome fa pensare a qualcosa di semplice e delicato allo stesso tempo, ma anche a tratti grezzo e spartano. Ed è proprio così, lo stile shabby chic si basa proprio su questi elementi distintivi, per chi desidera arredare casa con semplicità senza, per questo, derogare alla ricerca di un design ricercato e curato nei minimi dettagli.

Cosa significa shabby chic?

effetto vintage dello shabby-chicCercando shabby chic su Google uno dei primi risultati è, come spesso accade, Wikipedia che riporta la seguente definizione, che noi abbiamo tradotto e adattato in Italiano per te:

Con il termine Shabby chic si definisce uno stile di arredamento, utilizzato nell'interior design, in cui mobili, complementi e arredi sono scelti per il loro aspetto "anticato" e per i segni di usura. Non solo mobili usati, acquistati o ereditati, ma anche elementi nuovi che vengono lavorati per sembrare consunti.

Come puoi immaginare, lo stile shabby chic è un mix perfetto di arredamento rustico, country, quasi grezzo, e prevede l'utilizzo di materiali di riciclo, usati, difettosi, assemblati con sapienza e con un'idea precisa in mente: creare un mobile o complemento d'arredo originale, capace di arricchire una casa e renderla più interessante per chi la abita, ma anche per i visitatori, abituali e non.

La presenza in casa, in negozio o in ufficio, di un mobile shabby chic non può certo passare inosservata, e chi ha un minimo di gusto e di occhio per i dettagli non potrà che apprezzarlo.

Nascita e diffusione

Armadio 2 Ante Shabby colore verdeNato in Gran Bretagna, come alternativa alla pomposità dello stile Vittoriano, lo shabby chic aveva come obiettivo il recupero di un gusto e di una eleganza fatta di semplicità, di colori tenui e di materiali di uso comune.

A partire dagli anni '80 del '900 lo stile shabby chic si è imposto con successo negli Stati Uniti, in particolare tra gli amanti dell'arte e dell'artigianato di qualità, in un periodo in cui la diffusione di mobili e complementi d'arredo costosi era ormai una realtà radicata, in particolare nelle classi borghesi.

Molto evidenti sono le influenze provenienti dallo stile provenzale e dalla scuola toscana, il top per quanto riguarda l'arredamento d'interni.

La voglia di recuperare un senso di sobrietà e di eleganza, in contrapposizione agli eccessi e al cattivo gusto degli anni '80, ha rappresentato la fortuna dello shabby chic, che è passato dallo status di “stile alternativo” all'essere sempre più appezzato e richiesto dai consumatori.

Lo stile shabby chic invade altri settori

Tavolino Bianco Shabby-ChicNegli anni lo stile shabby chic si è evoluto, influenzando anche altri settori oltre all'interior design. Moda, gioielli, accessori vari, sono numerosi gli esempi di applicazione dei dettami dello stile shabby chic in altri campi, e sempre con notevole successo.

Per avere un'idea di quanto sia amato questo stile basta effettuare una semplice ricerca su un social network come Pinterest, dove design, moda e bellezza trovano la perfetta collocazione.

Dai mobili ai complementi d'arredo, dai tessuti agli abiti, fino ai gioielli, ormai lo stile shabby chic si è diffuso in modo capillare in tutto il mondo, e le ragioni sono facilmente intuibili. I prodotti shabby sono belli, eleganti, semplici, riesce a convivere con altri stili senza troppe difficoltà, e restituisce quel tocco di vintage che riaccende vecchi ricordi in ognuno di noi.

Acquistare mobili in stile shabby chic in passato non era facile, solo poche boutique e negozi di arredamento di design trattavano questa tipologia di prodotto, ma oggi non è più un problema. Basta andare su un e-commerce specializzato nella vendita di mobili e complementi d'arredo per effettuare un ordine agevolmente in pochi click.

E tu, cosa ne pensi dello stile shabby chic? Ti piace? Raccontacelo nei commenti.

Condividi su

Facebook
Autore
Ultimi Articoli
Francesco Ambrosino

Francesco Ambrosino

Blogger, Social Media Manager, Copywriter at Socialmediacoso.

Laureato in Scienze della Comunicazione, mi occupo di Formazione Professionale, Social Media, Copywriting e Blogging.
Non parlo di cose che non conosco, quindi parlo poco. Se posso, scrivo. Le cuffie dell'iPhone sono il mio scudo contro le chiacchiere inutili.

Seguimi su

Profilo Facebook di Francesco Ambrosino Profilo Twitter di Francesco Ambrosino Francesco Ambrosino
Seguici sui Social

Ultimi Articoli

Come abbinare i mobili al pavimento

Come abbinare i mobili al pavimento

19 febbraio 2019

Il pavimento condiziona la scelta dei mobili, in modi che forse non hai mai considerato. Vediamo insieme come.

Living Coral: alla scoperta del colore Pantone dell'anno 2019

Living Coral: alla scoperta del colore Pantone dell'anno 2019

6 febbraio 2019

È il Living Coral il Pantone Color Of The Year 2019, un colore vivace, allegro e dinamico. Vediamo insieme come sfruttarlo nell'arredamento d'interni.

6 consigli per arredare un ufficio in stile industrial

6 consigli per arredare un ufficio in stile industrial

24 gennaio 2019

Se vuoi creare un ufficio cool e moderno, ti consigliamo di seguire i dettami dello stile industrial design. Vediamo come.

Quale colore scegliere per la camera da letto

Quale colore scegliere per la camera da letto

13 gennaio 2019

Quanto è importante la scelta del colore giusto in camera da letto? Come si combina il colore delle pareti con l'arredo? Vediamolo insieme.

Arreda il tuo bed and breakfast con mobili artigianali

Arreda il tuo bed and breakfast con mobili artigianali

24 dicembre 2018

Un B&B deve avere una personalità spiccata, ecco perché dovresti rifiutare soluzioni standardizzate per l'arredo degli ambienti. Vediamo insieme qualche esempio concreto.

Articoli Popolari

Mobili in arte povera e colore delle pareti: come abbinarli

Mobili in arte povera e colore delle pareti: come abbinarli

2 gennaio 2017

La fase di scelta del colore delle pareti non può non dipendere dalla tipologia di mobili da te acquistati, o che intendi acquistare. Ecco alcune soluzioni per abbinarli nel modo migliore.

Mobili bagno con doppio lavabo: pro e contro

Mobili bagno con doppio lavabo: pro e contro

3 giugno 2016

Stai arredando il bagno e vorresti acquistare un mobile con doppio lavabo? Vediamo insieme quali sono i pro e i contro.

Come nascondere i cavi della tv (e non solo)

Come nascondere i cavi della tv (e non solo)

20 marzo 2017

La battaglia contro i cavi della TV sembra impervia e senza speranze, ma non devi arrenderti. Ecco qualche consiglio semplice e pratico per uscirne vittoriosi.

Pareti divisorie e porte in vetro per cucina e soggiorno

Pareti divisorie e porte in vetro per cucina e soggiorno

11 marzo 2017

Se vivi in una casa con soluzioni open space, puoi creare una divisione tra la cucina e il soggiorno utilizzando pareti divisorie porte in vetro. Vediamo come.

Come pulire le sedie in ecopelle

Come pulire le sedie in ecopelle

12 gennaio 2017

Le sedie in ecopelle sono belle, comode e facili da pulire. Non ci credi? Vediamo insieme come.