arredamento per la casa

CERCA NEL BLOG

Ordinare il soggiorno con una parete attrezzata contemporanea

Pubblicato il 2 luglio 2017

, da Antonello Roscino


Ordinare il soggiorno con una parete attrezzata contemporanea

Arreda con razionalità, eleganza e ordine, ottimizzando gli spazi del tuo soggiorno, con una parete attrezzata.

Condividi su

Funzionalità, ordine ed eleganza: sono queste le parole chiave quando si parla di pareti attrezzate.

Sono finiti i tempi del soggiorno rustico, pieno di oggetti e di mobili disposti un po’ alla rinfusa, senza linearità né idee ben precise.

La nuova tendenza è minimal, essenziale, perfettamente esaltata da mensole, ripiani e accessori in stile contemporaneo.

L'ascesa prepotente della parete attrezzata è perciò ben spiegata: conferendo razionalità e pulizia alle linee architettoniche della nostra casa ci permette di arredare il nostro soggiorno con gusto, ottimizzando al contempo gli spazi, soprattutto quelli ridotti.

Mai più confusione in soggiorno, puntiamo su armonia e gradevolezza estetica, salvando anche spazio prezioso.

Ordinare il soggiorno con una parete attrezzata modulare

Parete attrezzata contemporanea a moduliIn foto una parete attrezzata modulare in legno naturale.
Clicca sull'immagine del mobile per visualizzare la scheda del prodotto.

Un muro bianco e spoglio costituisce sicuramente un problema per chi si lascia sopraffare dallo smarrimento dell’impatto iniziale ma, al contempo, può essere una preziosa risorsa per coloro i quali vogliono dar libero spazio alla propria libertà arredativa.

Se hai una buona vena creativa e una sana voglia di emanciparti da ogni rigido schema nell’arredamento del soggiorno, la parete attrezzata è lo strumento migliore per esaltarti.

La versatilità nella realizzazione, specie nella composizione modulare, ti consentirà di creare soluzioni personalizzate e dinamiche.

I mobili di design utilizzati per le pareti attrezzate, del resto, sono assolutamente alla moda, eleganti, adeguati ad ogni tipo di stile.

In un soggiorno contemporaneo, ad esempio, ideare un arredamento per una parete sfruttando solo lo spazio disponibile sarà un gioco da ragazzi, addirittura divertente nell’abbinamento delle finiture.

Se hai ristrutturato la tua casa con una pavimentazione in gres porcellanato effetto legno, magari con delle venature su una tonalità di grigio, allora puoi certamente pensare ad una parete attrezzata in legno e chiedere al negozio online da cui hai acquistato i moduli (o al tuo rifinitore di fiducia) di laccarla con una vernice impregnante con sfumatura in grigio.

I moduli possono essere acquistati in una configurazione completa, come quella proposta in foto, oppure separatamente, lasciando in tal modo all’estro ed al gusto personale la più totale autonomia compositiva.

Pareti attrezzate per un soggiorno piccolo

Parete attrezzata contemporanea per soggiorno piccoloIn foto una parete attrezzata per piccoli soggiorni.
Clicca sull'immagine del mobile per visualizzare la scheda del prodotto.

Come molte donne amano spesso ripetere, le dimensioni non sono importanti.

Anche nel tuo soggiorno piccolo, in cui lo spazio disponibile è talvolta veramente risicato, puoi tranquillamente sbizzarrirti nella composizione di un arredamento modulare con una parete attrezzata appropriata allo stile del resto della casa.

Una base a terra porta tv, con cassetti capienti e sempre utili, una mensola per libri e accessori di rilievo, ed un pensile per conservare fuori da occhi (e mani) indiscrete i tuoi rosoli più pregiati, e il gioco è fatto!

Nel dettaglio, ti ricordiamo che i mobili a terra sono ormai tutti con tiretti ad estrazione rapida, pratici e comodi, mentre i pensili al muro sostituiscono al meglio le antiche vetrinette, una volta utilizzate per esporre cristalleria e le classiche bomboniere d'antan.

Il piano d’appoggio per il televisore, inoltre, ti offrirà la possibilità di riporvi oggetti di design accattivanti, eccezionali per giocare con forme e volumi dando vita a composizioni uniche.

Parete attrezzata contemporanea: vantaggi e svantaggi

L'acquisto di una parete attrezzata contemporanea presenta innumerevoli vantaggi, come abbiamo già avuto modo di illustrare sino ad ora.

Innanzitutto la versatilità: la vasta scelta di moduli e stili e l'ampia possibilità di combinazioni e posizionamenti ti consentirà di dare sfogo ad ogni tua più eclettica visione d’arredo.

Il mobile contemporaneo, poi, è concepito per durare nel tempo, realizzato con alta qualità, naturalmente in legno.

In tal maniera, è garantita l’assenza di resine, utilizzate nei mobili più economici in melaminico, le quali spesso possono essere anche ricche di formaldeide, nociva per la salute.

L'eventuale impiallacciatura, inoltre, consente sia la finitura grezza sia una laccatura personalizzata, con vasta scelta anche per forme, dimensioni e materiale delle maniglie.

A fronte di tali e tanti vantaggi, l’acquisto di una parete attrezzata ha probabilmente un solo handicap: non ci consente di puntare al risparmio.

I mobili contemporanei, infatti, sono un sicuro investimento nel tempo, non certo oggetti a basso costo.

Ma, si sa, chi più spende...

Se vuoi approfondire l’argomento, puoi consultare i nostri articoli dedicati alle pareti attrezzate classiche e alle pareti attrezzate moderne.

Se anche tu hai già acquistato una parete attrezzata contemporanea - o stai soltanto pensando di farlo - puoi lasciarci la tua opinione oppure un suggerimento, da cui potremo trarre spunto per un prossimo approfondimento.

Condividi su

Facebook
Autore
Ultimi Articoli
Antonello Roscino

Antonello Roscino

Giornalista, Social Media Manager, Copywriter

Studi in Giurisprudenza, mi occupo di scrittura e comunicazione su carta stampata, tv, radio e web, ma anche di Social Media e Copywriting. Ho la barba bianca ma sono giovane dentro. Non potrei mai rinunciare agli amici, al mare, ai viaggi, al cinema, alla moto e a Sam, il mio labrador.

Seguimi su

Profilo Facebook di Antonello Roscino Profilo Twitter di Antonello Roscino Antonello Roscino
Seguici sui Social

Ultimi Articoli

Stupisci i tuoi ospiti con una zona living in stile provenzale

Stupisci i tuoi ospiti con una zona living in stile provenzale

21 marzo 2020

Vuoi creare l'effetto Wow! e stupire i tuoi ospiti? Ecco alcuni consigli per arredare il living in stile provenzale. Il risultato è garantito!

Come arredare la camera da letto con meno di 1000 euro

Come arredare la camera da letto con meno di 1000 euro

22 novembre 2019

Se hai intenzione, o necessità, di arredare una camera da letto rientrando in un budget limitato, ecco alcune soluzioni per te.

Mobili bagno in stile urban chic: l'eleganza non ha confini

Mobili bagno in stile urban chic: l'eleganza non ha confini

20 giugno 2019

L'arredo bagno non deve solo essere pratico e funzionale, c'è spazio anche per lo stile e l'eleganza. Come? Puntando sullo stile urban chic.

Stile rustrial: l'industrial design incontra il gusto rustico

Stile rustrial: l'industrial design incontra il gusto rustico

9 maggio 2019

Il trend di interior design più cool del 2019? Lo stile rustrial! Scopriamo insieme questo stile di arredamento che unisce rustico e industrial.

Bonus mobili 2019: proroga delle detrazioni per arredare casa

Bonus mobili 2019: proroga delle detrazioni per arredare casa

10 aprile 2019

La legge di bilancio ha prorogato il bonus mobili anche per il 2019. Vediamo insieme in cosa consiste, quali prodotti rientrano nell'agevolazione e come richiederla.

Articoli Popolari

Rimuovere la muffa dai mobili in legno senza rovinarli

Rimuovere la muffa dai mobili in legno senza rovinarli

5 agosto 2018

Muffa e cattivo odore nei mobili? Vediamo insieme come procedere alla pulizia e alla rimozione della muffa dai tuoi mobili in legno.

Mobili in arte povera e colore delle pareti: come abbinarli

Mobili in arte povera e colore delle pareti: come abbinarli

2 gennaio 2017

La fase di scelta del colore delle pareti non può non dipendere dalla tipologia di mobili da te acquistati, o che intendi acquistare. Ecco alcune soluzioni per abbinarli nel modo migliore.

Pareti divisorie e porte in vetro per cucina e soggiorno

Pareti divisorie e porte in vetro per cucina e soggiorno

11 marzo 2017

Se vivi in una casa con soluzioni open space, puoi creare una divisione tra la cucina e il soggiorno utilizzando pareti divisorie porte in vetro. Vediamo come.

Rovere, Frassino, Betulla: caratteristiche, pregi e difetti

Rovere, Frassino, Betulla: caratteristiche, pregi e difetti

16 dicembre 2017

Il legno di rovere, frassino e betulla sono molto diffusi nella produzione di mobili e complementi d'arredo. Impariamo a conoscerli meglio.

Come pulire le sedie in ecopelle

Come pulire le sedie in ecopelle

12 gennaio 2017

Le sedie in ecopelle sono belle, comode e facili da pulire. Non ci credi? Vediamo insieme come.